ENI, Il Progetto GNL Farà Bene Al Prezzo Delle Sue Azioni?

ENI sta entrando in una nuova fase della sua attività, in conseguenza dei problemi legati alle sanzioni alla Russia e al ribasso delle azioni nelle ultime settimane.

ENI e QatarEnergy insieme parteciperanno ad un progetto chiamato North Field East (NFE) che non ha precedenti dal valore vicino ai 30 miliardi di dollari. Il progetto avvia il processo di staccamento dal gas naturale russo di ENI e quindi ridurre la dipendenza energetica generale dalla Russia.

Cosa Prevede Il Nuovo Progetto Per ENI E I Possibili Risvolti Sulla Quotazione Delle Sue Azioni

ENI, le cui azioni sono quotate su borsa italiana dal 1995, è la fortunata scelta da parte QatarEnergy per partecipare ad una partnership internazionale nel progetto North Field East (NFE).

L’AD di ENI, Claudio Descalzi, e il ministro di Stato del Qatar per gli affari energetici, nonché AD di QatarEnergy, Saad Sherida Al-Kaabi. La partnership prenderà vita con una joint venture partecipata al 75% da QatarEnergy e al 25% da ENI. La futura joint venture deterrà il 12,5% del progetto NFE e metterà a disposizione 4 trENI GNL con una capienza di 32 milioni di tonnellate/anno (MTPA).

Il progetto permetterà un maggior volume di esportazioni dal Qatar di GNL, passando da 77 MTPA a 110 MTPA. Al momento l’investimento ammonterebbe a 28,75 miliardi di dollari e la produzione dovrebbe avviarsi entro la fine del 2025.

✅ Stai cercando un corso completo per avere successo con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Una guida completa al trading scritta con parole semplici e comprensibili, per aiutare gli aspiranti trader a muoversi con sicurezza.
👉 Scarica la guida gratuita!

ENI si metterà in moto per il buon esito del progetto, affermando che “impiegherà tecnologie e processi all’avanguardia per minimizzare l’impronta carbonica complessiva, tra cui la cattura e lo stoccaggio della CO2”.

Questo accordo raggiunto con QatarEnergy, a detta dell’AD Descalzi, è strategicamente importante per ENI e per la crescita a lungo termine della quotazione delle sue azioni. Si andrà ad affermare una maggiore presenza nel Medio Oriente, con un accesso importante ad uno dei produttori di GNL più grandi al mondo.

ENI, Quotazione Azioni Rompe La Zona Laterale, Come Procederà Il Titolo?

ENI Azioni
Grafico settimanale ENI

ENI non riesce a mantenersi sopra i € 12,85, in conseguenza del ritardo sull’IPO di Plenitude e sulle incertezze di mercato. La quotazione è scesa sotto i € 12,00 arrivando a toccare un minimo di € 11,21. Venerdì il titolo riprende slancio, registrando un +2,06% e limitando la perdita settimanale.

Nel breve termine il titolo affronterà molta volatilità, ma la tenuta di una quotazione superiore a € 11,50 dovrebbe non preoccupare gli investitori. Se dovesse avvenire la rottura di questo livello, il prezzo potrebbe arrivare anche a € 11,00.

✅ Stai cercando un guida per investire in Azioni? Questo è l’ebook che fa per te… Se vuoi ottenere dei risultati dal trading su mercato azionario, questa guida è ciò che ti serve. Investi il tuo tempo nella formazione e verrai ricompensato dai tuoi stessi risultati.
👉 Scarica la guida gratuita!

Vuoi investire su azioni? Ecco dove investire

Ci sono molti modi per investire in azioni, ma è importante documentarsi per farlo nel migliore dei modi.

Una delle soluzioni più professionali ed economiche per investire in azioni di borsa è quella di utilizzare i servizi offerti dai Broker come per esempio XTB e ActivTrades che offrono la possibilità di acquistare, detenere e vendere azioni italiane e internazionali senza alcuna commissione.

Entrambi i Broker sono regolamentati e, oltre ad offrire un supporto professionale, offrono tutte le garanzie sul capitale e una piattaforma di negoziazione semplice.

👉🏻  Richiedi un conto DEMO gratuito alla piattaforma di XTB

👉🏻  Richiedi un conto DEMO gratuito alla piattaforma di ActivTrades

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Angelo Papale

Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.

Ti potrebbe interessare:

banca generali azioni

Banca Generali, È Ipotizzabile Un Rally Da Parte Delle Sue Azioni?

Banca Generali incrementa utile d'esercizio e riduce margine d'intermediazione, ma le prospettive delle azioni sono positive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.