Dovresti vendere le tue Azioni a causa della variante Omicron?

La variante del COVID-19 omicron sta avendo un impatto sul mercato azionario. Se stai pensando di vendere le tue azioni, ecco alcuni punti importanti da considerare.

Dopo ormai 20 mesi stretti dalla morsa del COVID-19, siamo un po’ tutti stanchi di indossare mascherine, di dover rispettare un distanziamento sociale e di ascoltare notizie negative sul fronte COVID-19. La recente scoperta della variante dell’omicron è chiaramente l’ultima cosa di cui molte persone hanno bisogno in questo momento.

Non è ancora chiaro quanto possa essere contagioso e pericolo la variante omicron. Al momento le prove iniziali mostrano che la variante è altamente trasmissibile, ma non sappiamo se più grave e allo stesso modo, non sappiamo quanto siano efficaci la gamma esistente di vaccini COVID-19 nell’attaccarlo.

Ma una cosa che sappiamo è che il mercato azionario ha sperimentato una certa turbolenza questa settimana alla luce delle notizie di omicron. E questo potrebbe spaventare non poco gli investitori che, negli ultimi 19 mesi, si sono abituati ad un lungo e costante rialzo delle proprie azioni.

Che cosa dovresti fare ora? Pensi che sia il momento di vendere le tue azioni a causa delle paure delle varianti di omicron? Le risposte in realtà sono piuttosto semplici.

Mantenere la rotta

La discesa dei prezzi del mercato azionario di questa settimana è direttamente collegata all’emergere della variante omicron. Ma questa è anche una situazione in cui ci siamo già trovati.

Nel marzo del 2020, i valori delle azioni sono crollati quando la pandemia ha colpito il mondo intero ed è diventato subito chiaro che il COVID-19 non era qualcosa che il mondo sarebbe riuscito a contenere. Ma quel mercato orso è stato di breve durata.

Prima l’estate del 2020, la maggior parte delle azioni sono riuscite a riprendersi dai minimi di marzo, per poi continuare a salire e in molti casi raggiungendo nuovi massimi storici.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

È per questo motivo che gli investitori non dovrebbero reagire al recente sell-off della variante omicron. Mentre la nuova variante potrebbe causare qualche sconvolgimento a breve termine, quello sconvolgimento alla fine potrebbe essere di breve durata allo stesso modo in cui l’ultimo mercato ribassista non è durato molto a lungo. E anche se la volatilità correlata a omicron persisterà anche nel nuovo anno facendo scendere il prezzo delle azioni, è probabile che le stesse azioni recuperino il loro valore nei mesi successivi.

Ecco perché non dovresti assolutamente affrettarti a vendere le tue azioni alla luce di queste recenti notizie. Semmai, ora potrebbe essere un’ottima opportunità per acquistare più azioni poiché il mercato è in ribasso. Se hai contanti a portata di mano e un fondo di emergenza, vale la pena prendere parte di quei soldi e investire in azioni ad un prezzo scontato.

Niente panico

È troppo presto per sapere cosa potrebbe causare la variante omicron. E per essere sinceri, questa nuova variante potrebbe avere un impatto negativo sull’economia, specialmente se dovesse costringere alla chiusura delle attività e peggiorare i colli di bottiglia della catena di approvvigionamento che affliggono i rivenditori da mesi.

Ma dal punto di vista degli investimenti, una delle cose più importanti da fare in questo momento è evitare il panico e lasciare in pace le proprie azioni. Se vendi azioni in perdita, hai la garanzia di aver perso denaro, mentre se aspetti, potresti non perdere un solo centesimo durante questi tempi turbolenti.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dove investire 5.000 euro se dovessi iniziare da zero oggi?

Investire è la soluzione migliore per far crescere il proprio denaro nel tempo. Ma dove investire oggi? Questo un progetto per gli investitori principianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.