Home / Mercati finanziari / Pressione ribassista sulle borse ma con sprazzi di volatilità sui principali futures europei

Pressione ribassista sulle borse ma con sprazzi di volatilità sui principali futures europei

Apertura poco mossa ma con sprazzi di volatilità sui principali futures europei, complice anche la chiusura negativa su Tokio.
Si nota volatilità anche sull’indice delle banche europee senza particolari indicazioni da materie prime e cambi, che si assestano in questi primi momenti di seduta sui valori di chiusura della scorsa settimana.

Il Nikkei poco allegro ha fatto ritracciare anche il movimento notturno su SP 500, Nasdaq, Dow Jones del mercato Globex. Questi tre principali indici statunitensi hanno segnato una candela in modalità hanging man venerdì, che potrebbe anche dar luogo ad un rimbalzo odierno ma che va monitorata attentamente durante questa settimana sui seguenti livelli:

  • 2.579/2572 su SP 500
  • 6.312/6307/6291 per Nasdaq
  • 23.380/23.340 per Dow Jones

Probabilmente siamo in una fase correttiva non ancora del tutto terminata, come pare evidenziare l’incremento della volatilità intraday. I trend delle principali borse si sono girati su base mensile in lateralità ribassista per il Dax, ribasso più accentuato per il Ftse100 e Eurostoxx, mentre la tendenza rialzista è ancora in essere su Wall Street.

Dax ha un importante resistenza settimanale a 13.296, Eurostoxx a 3.629/3.632, e su Milano a 22.740. Il listino di Piazza Affari sarà bene che non abbandoni il delicato supporto di 22.480, sotto il quale individuiamo 22.295 e 21.915 come altre due aree di possibile contenimento.

In dettaglio ecco i livelli di equilibrio/top/bottom – calcolati per la seduta odierna – dei principali strumenti finanziari da me monitorati:

  • Dax: 13.125- top a 13.290, bottom 12.950
  • Eurostoxx: 3589- top a 3636, bottom 3544
  • Bund: 162.24- top a 163.19, bottom 161.65
  • FtseMib40: 22.500 – top 22.890, bottom 22.160
  • Sp500: 2.580, top 2.600 bottom 2.563
  • Nasdaq: 6.310, top 6.371, bottom 6.256
  • Dow Jones: 23.395, top 23.552, bottom 23.245

Buon trading a tutti

Giovanni Lapidari per ActivTrades

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

  • Fai trading con ActivTrades, no commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Stabilisci il tuo rischio, negozia a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con la leva fino a 1:400;
  • Puoi fare trading 24 ore al giorno, ActivTrades ti fornisce assistenza dalle 11 p.m. della domenica fino alle 11 p.m. del venerdì;
  • Metti in pratica le tue capacità con le migliori piattaforma di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Prova la demo gratuita oggi stesso – REGISTRATI QUI

I prodotti finanziari negoziati in marginazione presentano un elevato rischio per il tuo capitale.
ActivTrades PLC è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413.
ActivTrades Plc. Via Borgonuovo 14/16 20121 Milano – iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al numero 97.
I livelli di prezzo utilizzati in questa analisi, si riferiscono ai contratti CFD presenti nell’offerta di Activtrades.
Qualsiasi previsione ivi fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri. I pensieri e le opinioni espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di ActivTrades Plc. Questa analisi è solo a scopo informativo e non deve essere considerata una consulenza finanziaria. La decisione di agire in base alle idee ed ai suggerimenti presentati è a sola discrezione del lettore.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

I mercati finanziari attendono Draghi. Euro Dollaro tra gli osservati speciali

Le borse europee continuano stabilmente a restare in alto. Si attende lo speech di Draghi ma intanto euro dollaro rompe area 1,16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *