Home / Mercati finanziari / Si abbatte una pressione ribassista sul Petrolio. La situazione dopo il forte sell-off di ieri

Si abbatte una pressione ribassista sul Petrolio. La situazione dopo il forte sell-off di ieri

È un inizio di settimana nero anche sul petrolio che nella seduta di ieri ha registrato un forte sell-off che ha portato le quotazioni fino ad un valore minimo di $38,89, dopo che in mattinata aveva raggiunto la resistenza a $41,50.

La pressione ribassista si è manifestata con tutta la sua forza, in un settore già sotto la pressione di dati fondamentali deboli poiché la ripresa della domanda energetica globale mostra segni di stallo. La US Energy Information Administration ha ridotto le previsioni di crescita della domanda mondiale di petrolio per il 2020 a 8,32 milioni di barili al giorno, con un diminuzione di 210.000 barili al giorno. Nelle sue previsioni mensili, l’agenzia ha anche tagliato la stima della crescita della domanda di petrolio per il 2021 di 490.000 bpd a 6,53 milioni di bpd.

Intanto, secondo il bollettino della National Hurricane Center, è in arrivo la tempesta chiamata Beta nella stagione degli uragani atlantici, che dovrebbe gradualmente rinforzarsi e dirigersi verso la costa del Texas per tutta la settimana. Continuano le vendite di petrolio da parte degli Hedge Fund che hanno abbassato le stime di consumo di petrolio tanto che al vertice OPEC della scorsa settimana l’Arabia Saudita ha emesso un avvertimento insolitamente schietto nei confronti dei venditori allo scoperto.

Il punto di vista tecnico mostra un primo livello di supporto in area $36 la cui rottura potrebbe spingere i prezzi verso l’importante livello di supporto a $34,50.

Buon trading a tutti

Carlo Vallotto per ActivTrades.

Profilo dell’analista

Carlo Vallotto

Analista tecnico-finanziario e consulente indipendente, con esperienza pluridecennale dei mercati finanziari, valutari e mercati delle commodities. Studia l’evoluzione del prezzo dei metalli preziosi nei mercati, attraverso i flussi di domanda/offerta, indicando i livelli migliori di acquisto/vendita.

Fondatore e General Manager del sito web metalli-preziosi.it. Fornisce consulenza e formazione specifica alle aziende, operatori professionali e investitori privati sull’andamento del trend. In affiancamento al management aziendale, predispone strategie di hedging o controllo del rischio prezzo, nelle materie prime.

Senior Advisor indipendente per Istituti Bancari, associazioni industriali di categoria e aziende in analisi tecnica su oro, argento e altri metalli preziosi, metalli base, indici e valute. È spesso invitato come esperto in vari programmi televisivi su canali CNBC, Sky, Rai e in diversi network nazionali e a diverse Conferenze e seminari.

 

Investire su petrolio su CFD di WTI e Brent con ActivTrades

Visto il grande interesse da parte degli investitori verso il petrolio, il Broker londinese ActivTrades ha recentemente lanciato due nuovi prodotti per investire sul petrolio senza dover fare il rolling fra le scadenze dei futures. Nell’offerta del Broker sono ora disponibili due CFD sul prezzo di WTI e Brent che permettono ai trader di non dover effettuare il rollover su questi strumenti.

I CFD (contratti per differenza) di ActivTrades consentono di replicare in modo lineare l’andamento di un’attività sottostante come per esempio il prezzo spot del petrolio WTI americano e del Brent europeo.

Il vantaggio di investire attraverso i CFD su petrolio è quello di non avere alcuna commissione ma solo il “costo implicito” di bid/ask che equivale allo spread praticato dal Broker. Per chi sceglie di mantenere aperte posizioni in overnight (ossia per uno o più giorni) è previsto il pagamento di un tasso swap, mentre se si opera nell’intraday (ossia quando si aprono e chiudono le posizioni nel corso della stessa giornata) non sono previsti costi aggiuntivi. Questi contratti non hanno scadenza a differenza dei tradizionali CFD sui futures del petrolio con scadenza, che permangono nell’offerta di ActivTrades.

Per chi desidera fare trading sul petrolio o sui principali asset finanziari come CFD su valute, azioni, indici, materie prime e criptovalute, ActivTrades offre le migliori condizioni e le più moderne piattaforme di trading. Prova i servizi offerti aprendo un conto demo gratuito.

Chi è ActivTrades

ActivTrades (www.activtrades.eu/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

ActivTrades Plc è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413. Iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al n. 97.
ActivTrades Corp è autorizzata e regolata dalla Securities Commission of The Bahamas. ActivTrades Corp è una azienda commerciale internazionale registrata nel Commonwealth delle Bahamas, con numero di registrazione 199667 B.

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

Miglior esecuzione

Fai trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

Supporto Clienti Pluripremiato

Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

Protezione dei fondi

Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

Il trading mobile

Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

  • Trading senza commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
  • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
  • Le migliori piattaforme di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Demo gratuita.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 76% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC

Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile

apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il petrolio WTI avanza ulteriormente superando i 40 dollari al barile

Non si ferma la corsa al rialzo dei prezzi del petrolio WTI che, dopo i forti guadagni di ieri, mette a segno un'altro +3% superando nuovamente la soglia dei 40 dollari al barile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.