20 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Mercati finanziariMark Carney influenza la sterlina britannica

    Mark Carney influenza la sterlina britannica

    Certo, le negoziazioni asiatiche non hanno portato alcuna mossa degna di nota attraverso le valute (ad eccezione di una debolezza del dollaro neozelandese – principalmente a causa delle scadenze delle opzioni) che il calo di ieri nella sterlina britannica sembra essere poco rilevante.

    La sterlina della Gran Bretagna si è improvvisamente ribassata dopo che il governatore della Banca d’Inghilterra, Mark Carney, ha alluso al fatto che ci sono “altri incontri” durante quest’anno in cui la Banca potrebbe alzare i tassi. Ha agitato la valuta inviando un messaggio esplicito agli investitori “non date per scontato un rialzo dei tassi di maggio”. Invece di un chiaro suggerimento per un rialzo dei tassi il mese prossimo, Carney ha offerto agli investitori indizi abbastanza fangosi e che l’economia probabilmente avrà bisogno di alcuni aumenti dei tassi nei prossimi anni. Allo stesso tempo, non ha omesso gli ultimi dati macroeconomici riconoscendo la sua debolezza (mercato del lavoro, inflazione e vendite al dettaglio). Comprensibilmente, la probabilità implicita OIS di un aumento a maggio è scivolata notevolmente al di sotto del 50% da oltre l’80% in cui si trovava prima del discorso.


    Dal punto di vista tecnico, la sterlina potrebbe essere inferiore nel breve termine poiché il supporto più pertinente potrebbe essere trovato nelle vicinanze di 1.40. Questo luogo potrebbe essere un punto di svolta per la valuta in quanto è sostenuta dalla linea di tendenza a medio termine. Fonte: xStation5

    In termini di dati durante la negoziazione delle ore asiatiche, l’inflazione giapponese per marzo è tornata (di nuovo) ben al di sotto dell’obiettivo della BoJ, rendendo gli eventuali aggiustamenti nella politica monetaria ancora più elusivi.

    L’IPC nazionale ammonta all’1,1%, mentre due indicatori di base esclusi l’alimentare (il primo) e  l’energia (il secondo) si sono rivelati ancora più accomodanti, mostrando rispettivamente lo 0,9% e lo 0,5%. In poche parole, si può concludere che nulla è cambiato sotto questo aspetto ed è incredibilmente improbabile che qualcosa possa indurre i membri della BoJ a ripensare al loro attuale atteggiamento.


    La crescita dei prezzi giapponese è rimasta ben al di fuori dell’obiettivo della BoJ, rafforzando la tesi di un ulteriore allentamento. Fonte: Forexlive

    Il franco svizzero ha finalmente raggiunto il suo magico valore di 1,20 contro la valuta verde, ma per il momento non si prevede che questo cambierà per la BNS. Come per l’ultimo discorso di Thomas Jordan, non c’è ancora bisogno di un cambiamento di politica nonostante la notevole scivolata del franco. Inoltre, ha detto che sebbene la caduta del franco vada nella “giusta direzione”, la moneta è ancora considerata un paradiso e la situazione “fragile” e soggetta a cambiamenti da un giorno all’altro. “Quindi rimaniamo molto prudenti.” Promettendo un ulteriore allentamento monetario, soprattutto a causa dell’inflazione ostinatamente bassa, Jordan sembra offrire luce verde per gli orsi da CHF. Detto questo, la valuta svizzera ha cancellato la sua sopravvalutazione fino al punto di ritardo, e quindi il franco potrebbe essere meno incline a continuare il suo declino a un ritmo così incredibile.


    La valuta svizzera continua a declinare contro il biglietto verde che rimbalza su una zona di supporto decente. Gli orsi potrebbero vedere 0.9770 come loro opportunità di fare un’inversione. Fonte: xStation5

    Contenuto redatto da XTB online trading

    Questo rapporto è fornito esclusivamente a scopo informativo e di marketing. Qualsiasi opinione, analisi, prezzo o altro contenuto non costituisce un consiglio o una raccomandazione di investimento. Il nostro portale e XTB non accetteranno alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi perdita di beneficio, che potrebbe derivare direttamente o indirettamente dall’uso o dall’affidamento di tali informazioni.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker