24 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Mercati finanziariIl Dollaro Usa frena la corsa. È l'inizio di una inversione?

    Il Dollaro Usa frena la corsa. È l’inizio di una inversione?

    Quello che abbiamo visto la settimana scorsa, in termini di movimenti, rimarrà probabilmente nella storia dei cambi, a nostro parere, perché il mercato ha vissuto dei movimenti altamente volatili sui massimi storici di dollaro, con una price action che a fine settimana, ha totalmente ribaltato le aperture di lunedì scorso, in un crescendo di cambiamenti che non possono essere ignorati. Ancora non sappiamo se tali movimenti, rappresenteranno l’inversione e la fine della salita di lungo termine della divisa americana, peraltro ancora fortissima, e su cui si alimentano ancora interessi in acquisto, in ragione delle aspettative sui tassi di interesse, ma qualcosa, va detto, è cambiato in maniera sostanziale, almeno nell’analisi tecnica, che in chiusura settimana, ha mostrato, soprattutto nei grafici di medio e lungo periodo, delle figure di inversione importanti.

    Se prendiamo per esempio GbpUsd, sul grafico settimanale, dopo aver visto il nuovo minimo storico a 1.0327 a inizio di sessione settimanale, la price action si è invertita e il mercato ha chiuso a 1.1165, ben l’8% al di sopra del prezzo di apertura, con una volatilità assolutamente inusuale sul mercato valutario e una reazione importantissima. Si discute ora sulle ragioni che hanno modificato tale scenario e ovviamente, le motivazioni vengono ricondotte all’azione della Bank of England che è intervenuta a sostegno dei mercati obbligazionari per evitare il collasso dei prezzi e l’esplosione al rialzo dei rendimenti dei titoli di stato, in un movimento che ha ricordato la svalutazione inglese del 1992, quando la valuta britannica fu costretta a svalutare dall’attacco speculativo messo in opera da George Soros, che contemporaneamente affondava, nello stesso periodo, la lira, come certamente ricorderete. Ma nel rialzo vi sono probabilmente anche le spiegazioni che il Governo inglese ha cercato di dare per rassicurare gli investitori sulle bontà della manovra fiscale che tanto aveva fatto preoccupare gli stessi a inizio settimana.

    Sta di fatto che ora sui grafici settimanali della sterlina, contro tutte le valute, si sono formati degli hammer, o configurazioni a martello, di solito foriere di possibili inversioni dei trend originali. Ancora più evidente l’inversione su GbpCad che ha chiuso a 1.5440 dopo aver testato, udite udite, 1.4000 a inizio settimana. La configurazione rappresenta anche, in questo caso, una bullish engulfing sul grafico settimanale così come un hammer di inversione ancor più evidenti, sul grafico mensile.

    A seguire la sterlina, vero e proprio leading indicator, la settimana scorsa, quasi tutte le altre valute, ad eccezione delle oceaniche, sulle quali hanno pesato le inversioni su EurAud e EurNZD, ma anche GbpAud e GbpNzd. I cambi originali Aude Nzxd cioè AudUd e NzdUsd sono scesi e hanno ridotto in modo drastico la correlazione diretta con EurUsd e Cable. Ciò rappresenta un qualcosa che potrebbe anche spingere al rialzo la moneta unica, che sul grafico daily e weekly ha chiuso in rialzo anche se meno evidente rispetto al movimento della sterlina, ma comunque interessante. Sulla sterlina c’è un punto chiave a 1.1240 che se violato, aprirebbe al test della ema 100 sul grafico giornaliero a 1.1730 mentre sull’EurUsd, il livello chiave è 0.9870, al di sopra dle quale gli obiettivi sarebbero 1.0180 90 area. Meno eccitante la price action di UsdJpy che è fermo a ridosso dei massimi di 145.00 e livello di intervento della Boj di due settimana orsono. Una rottura al rialzo sarebbe una sfida portata dalla speculazione alla Boj, che vedremo, se sarà capace di intervenire. A tal proposito segnaliamo che in Cina Il Governo e la Banca Centrale avrebbero dichiarato che le banche statali sarebbero pronte a vendere massicce quantità di dollari per contrastare la salita del UsdYuan. Il cambio aveva raggiunto i massimi storici la settimana scorsa a 7.2720 per poi tornare sotto quota 7.20 e chiudere a 7.14.

    Molti, tra i rapporti valutari più importanti al mondo, sono arrivati su livelli estremi di forza di dollaro e tutte le banche centrali di questi paese, sembrerebbero pronte a intervenire. Quando è accaduto un qualcosa di simile, nel passato, i mercati hanno poi invertito la rotta nel medio e lungo termine. Sarà così anche questa volta? Non possiamo saperlo, anche se segnaliamo però un cambiamento della correlazione tra dollaro e borse, che era inversa, e improvvisamente sembra diventare diretta, con il dollaro che ha mollato qualcosa, mentre le borse a loro volta hanno chiuso con il segno rosso. Basterà l’allentamento della tensione sui cambi per rivedere i mercati azionari ricominciare a salire? Potrebbe darsi, ma è altrettanto vero che a livello macro non è cambiato nulla, ovvero le banche centrali continueranno ad alzare i tassi e la recessione si fa sempre più vicina, un motivo valido per vedere i listini ancora al ribasso. Almeno per ora.

    Intanto riparte una settimana che si chiuderà con i Non farm payrolls venerdì prossimo, il vero dato chiave della prossima ottava.

    Saverio Berlinzani per ActivTrades.

    Fai Trading con il Broker numero uno al Mondo

    Profilo dell’analista

    Saverio Berlinzani

    Nel 1989 inizia il suo percorso lavorativo nel mercato valutario come spot trader per il Banco Lariano. Dal ’91 per la Banque San Paolo di Parigi come trader su lira e franco francese. Dal ‘92 presso il Banco Lariano di Milano spot trader su tutte le valute SME. Dal ’95 per Swiss Bank Corporation capo cambista – Lugano, Ginevra, Londra.

    In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker, ha sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades).

    Dal ’98 è rientrato in Italia come Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e Patrimoniale – Presidente e socio fondatore di una società broker in forex. Dal 2009 ad oggi, trader indipendente nel mercato valutario fondatore del sito www.saveforex.it, community di traders con cui condivide quotidianamente in tempo reale la sua operatività forex attraverso una chat e un webinar live.

    Chi è ActivTrades

    ActivTrades (www.activtrades.eu/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
    Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

    Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

    Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

    ActivTrades Europe SA è autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. ActivTrades Europe SA è una società registrata in Lussemburgo, numero di registrazione B232167. ActivTrades Europe SA è una sussidiaria di ActivTrades PLC, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority, con numero di registrazione 434413. ActivTrades PLC è una società registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 05367727.

    Per conoscere in dettaglio i prodotti e i servizi offerti visita il sito www.activtrades.eu/it. Vedi qui la nostra recensione e opinioni su ActivTrades.

    I vantaggi di fare trading con ActivTrades

    Il Broker londinese ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

    Miglior esecuzione

    Trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

    Supporto Clienti Pluripremiato

    Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

    Protezione dei fondi

    Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

    Il trading mobile

    Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

    • No commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
    • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
    • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
    • Le migliori piattaforme di trading;
    • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
    • Demo gratuita.
    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 63% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuta a comprendere come investire nel modo migliore

    Le Nostre analisi sono puntuali e precise e ti permetteranno di districarti nel mondo degli investimenti.

    Ti aiutiamo a capire tendenze, opportunità e novità sempre con un occhio al tuo portafoglio.

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire conoscendo più a fondo il mondo degli Investimenti e le loro regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Investimenti a lungo termine: Dove investire per pianificare un futuro sicuro

    Investimenti a lungo termine: Dove investire per pianificare un futuro sicuro

    Pianifica un futuro sicuro attraverso investimenti a lungo termine. Approfondisci le migliori strategie e broker per costruire un portafoglio solido e diversificato
    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker