Home / Mercati finanziari / Cosa sta succedendo alla liquidità dei mercati valutari

Cosa sta succedendo alla liquidità dei mercati valutari

Abbiamo più volte ripetuto, anche da queste pagine e in queste ultime settimane, che la liquidità dei mercati valutari è sempre stata la migliore caratteristica di quello che rimane comunque un mercato Otc, con tutti i suoi pregi e difetti. In questi ultimi 5-6 anni abbiamo assistito ad un proliferare di algo traders che sono entrati nel mercato con sistemi e modelli atti a catturare pochi pips facendo migliaia di operazioni al giorno, magari provando a sfruttare la latenza dei server dei broker per provare ad arbitraggiare il mercato stesso, all’interno dei tris valutari (ad esempio EurUsd, Cable ed EurGbp), cosicché il mercato è diventato molto più difficile da tradare nel breve termine per un trader discrezionale ed umano, in quanto gli algo riescono nel brevissimo termine a manipolarlo. Il vero problema è che gli algoritmi spesso, quando il mercato torna ad essere un mercato come quello che ricordiamo aver caratterizzato per esempio tutti gli anni novanta, ovvero ad alta volatilità, bidirezionalità, buchi di prezzo e liquidità inferiore sotto ogni punto di vista, gli algo “magicamente” spariscono, creando ancora maggiori vuoti e difficoltà nel mercato stesso. Tutto ciò rende meno credibile il settore perchè è un mercato che pare avere una liquidità finta e di scarsa qualità. Questo succede anche perchè viviamo un periodo di alta tensione, che generano paure e tensioni indipendentemente dalla struttura della liquidità, andando di conseguenza ad esacerbare i movimenti stessi.

Ieri per esempio, verso le 16.00 abbiamo assistito ad un movimento assolutamente anomalo su AudUsd con uno spike improvviso in pochi secondi, ha visto il prezzo schizzare letteralmente e senza alcuna notizia che potesse in qualche modo giustificarne l’andamento, da 0.6050 a 0.6180, 130 pips che sono il 2.1% per poi ritornare nei ranghi nell’arco di un’ora circa. Qualcuno ha riferito che potrebbe essere stato il classico fat fingers, la più banale giustificazione che si trova quando accade un evento del genere. Altri hanno legato il tutto al fatto che in quel momento c’era il fixing sulle valute a Londra ma a noi pare poco plausibile in quanto il fixing di Londra riguarda tutte le valute contro Sterlina, e in quel momento se ci fossero anche stati ordini di dimensioni importanti su GbpAud, avremmo dovuto vedere anche movimenti sul Cable che invece è rimasto pressoché immobile.

Al di là di quel che è stato, la cosa su cui si dovrebbe riflettere è proprio la qualità della liquidità, che è un aspetto sul quale i regolatori dovrebbero assolutamente concentrarsi, nel senso di favorire le condizioni affinché essa torni ad essere molto più significativa, alimentano quindi l’accesso al mercato ad un maggior numero di attori per ridurne la concentrazione nelle mani di pochi e regolare gli algoritmi cercando di analizzarne l’effettiva liquidità a mercato. Ribadiamo il concetto che il tema della liquidità deve stare a cuore a chiunque operi su un mercato perchè evitare movimenti irrazionali e caotici è il primo passo per confermare il buon funzionamento dello stesso, secondo i principi e dettami anche della Mifid. La liquidità va moltiplicata perchè un mercato efficiente è un mercato immanipolabile, e non deve esserlo non solo nel medio termine (caratteristica essenziale del Forex), ma anche nel breve.

Buona giornata e buon trading.

Saverio Berlinzani per ActivTrades.

ActivTrades

Profilo dell’analista

Saverio Berlinzani

Nel 1989 inizia il suo percorso lavorativo nel mercato valutario come spot trader per il Banco Lariano. Dal ’91 per la Banque San Paolo di Parigi come trader su lira e franco francese. Dal ‘92 presso il Banco Lariano di Milano spot trader su tutte le valute SME. Dal ’95 per Swiss Bank Corporation capo cambista – Lugano, Ginevra, Londra.

In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker, ha sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades).

Dal ’98 è rientrato in Italia come Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e Patrimoniale – Presidente e socio fondatore di una società broker in forex. Dal 2009 ad oggi, trader indipendente nel mercato valutario fondatore del sito www.saveforex.it, community di traders con cui condivide quotidianamente in tempo reale la sua operatività forex attraverso una chat e un webinar live.

Chi è ActivTrades

ActivTrades (www.activtrades.eu/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

ActivTrades Europe SA è autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. ActivTrades Europe SA è una società registrata in Lussemburgo, numero di registrazione B232167. ActivTrades Europe SA è una sussidiaria di ActivTrades PLC, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority, con numero di registrazione 434413. ActivTrades PLC è una società registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 05367727.

Per conoscere in dettaglio i prodotti e i servizi offerti visita il sito www.activtrades.eu/it. Vedi qui la nostra recensione e opinioni su ActivTrades.

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

Il Broker londinese ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

Miglior esecuzione

Trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

Supporto Clienti Pluripremiato

Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

Protezione dei fondi

Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

Il trading mobile

Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

  • No commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
  • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
  • Le migliori piattaforme di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Demo gratuita.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il cambiamento del trend del mercato è destinato ad esaurirsi nel breve termine?

I segnali giunti dal mercato obbligazionario hanno improvvisamente interrotto la caduta del dollaro e la corsa dell'azionario. Cosa aspettarsi adesso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.