Home / Dove Investire / Quattro società su cui investire e prossime a raggiungere la valutazione di 1 trilione dollari

Quattro società su cui investire e prossime a raggiungere la valutazione di 1 trilione dollari

Apple, Microsoft, Amazon e Alphabet fanno già parte del club delle aziende da trilioni di dollari. In questo articolo scopriamo quali future aziende potrebbero essere le prossime a raggiungere questo traguardo.

Per la maggior parte delle aziende, la pandemia di coronavirus (COVID-19) ha rappresentato uno degli eventi più dirompenti che abbiano mai attraversato. Ma per le più grandi aziende del mercato questo rappresenta un’opportunità per diventare ancora più forti.

Nonostante la storica volatilità del mercato azionario, titoli come Apple, Microsoft, Amazon e Alphabet, la società madre di Google e YouTube, nel corso delle ultime settimane hanno toccato  i loro massimi storici. Tutte e quattro queste società fanno parte del club da 1 trilione di dollari di capitalizzazione e questo è psicologicamente importante.

La domanda è, quale società sarà accanto a loro nel club da 1 trilione di dollari? Al momento nessun’altra società pubblica ha una capitalizzazione di mercato superiore a $ 690 miliardi, ma ci sono quattro società più propense a colpire una valutazione di $ 1 trilione nel prossimo futuro. Vediamo chi sono.

Facebook

Con una capitalizzazione di mercato attuale di $ 690 miliardi, è tra le società che più probabilmente potrà salire e raggiungere il trilione di dollari.

Oltre ad essere la società più vicina al trilione di dollari di capitalizzazione (mancano solo $ 310 miliardi), c’è molto di più della semplice vicinanza. Uno dei motivi per cui Facebook è una tale potenza nello spazio dei social media è dovuto alla sua capacità di attrarre utenti. Alla fine del primo trimestre, Facebook aveva 2,6 miliardi di utenti attivi mensili (MAU), e appena meno di 3 miliardi di MAU quando prendeva in considerazione tutti i suoi siti di proprietà, inclusi Instagram e WhatsApp. Queste cifre sono sbalorditive oltre al fatto che  Facebook offre un incredibile potere sui prezzi praticamente in qualsiasi ambiente economico.

Forse ancora più sorprendente è il fatto che Facebook non abbia nemmeno monetizzato alcuni dei suoi beni più preziosi. Sebbene abbia generato montagne di entrate dagli annunci su Facebook e Instagram, la società non si è nemmeno avvicinata alla superficie in termini di monetizzazione di Facebook Messenger e WhatsApp. Una volta che Facebook apre le porte alla monetizzazione delle sue altre piattaforme più popolari, dovrebbe avere pochi problemi a raggiungere una capitalizzazione di mercato di $ 1 trilione.

>> Fai trading su CFD di azioni Facebook con Plus500 <<

Visa

La seconda compagnia più probabile a raggiungere una valutazione di un trilione di dollari è il gigante del processo di pagamento Visa (attuale capitalizzazione di mercato di $ 429 miliardi). Per colpire questa capitalizzazione psicologica del mercato, il prezzo delle azioni Visa dovrebbe salire del 133%. Per il contesto, il prezzo delle azioni di Visa è aumentato del 996% nel corso dell’ultimo decennio, quindi un guadagno del 133% è alla portata di mano.

Probabilmente il più grande catalizzatore nella ricerca di Visa per raggiungere il $ 1 trilione sarà il suo dominio nel mercato degli Stati Uniti. Visa controlla attualmente oltre la metà di tutto il volume di acquisti della rete di carte di credito negli Stati Uniti, il che è perfetto considerando che il 70% del prodotto interno lordo di questo paese dipende dal consumo. Se gli Stati Uniti escono dalla recessione del coronavirus, Visa sarà in ottima soluzione di investimento per sfruttare il rimbalzo.

Vale la pena notare che la pandemia COVID-19 potrebbe essere un punto di forza a lungo termine per Visa. Con il denaro attualmente visto come una possibile fonte di diffusione del germe, il coronavirus potrebbe accelerare il passaggio verso l’utilizzo di pagamenti elettronici. Inoltre, non dimenticare che Visa è puramente un processore di pagamento e non un prestatore. Sebbene ciò impedisca alla società di generare interessi attivi durante periodi di rapida espansione economica, non significa anche conseguenze dirette se le insolvenze dei prestiti aumentano durante una contrazione o recessione economica. Questo è un grande motivo per cui il margine di profitto di Visa è superiore al 50%.

>> Fai trading su CFD di azioni Visa con Plus500 <<

Berkshire Hathaway

Credo che il conglomerato di Warren Buffett Berkshire Hathaway potrebbe avere un percorso per una valutazione di mercato di $ 1 trilione. Anche se Buffett ha sottoperformato l’S&P 500 negli ultimi dieci anni, ha portato il Berkshire a un rendimento medio annuo del 20,3% negli ultimi 55 anni. Con questo tasso di rendimento, il Berkshire potrebbe raggiungere una valutazione di $ 1 trilione in meno di quattro anni (l’attuale capitalizzazione di mercato di $ 464 miliardi).

I due colpi contro il Berkshire Hathaway sono che non è una società in forte crescita come Facebook o Visa e, almeno nel breve termine, ma verrà trascinata dalla sottoperformance dei titoli bancari. L’industria preferita di Buffett in cui investire è rappresentata dalle banche, che sono state ostacolate dai tassi di interesse più bassi e da maggiori accantonamenti per perdite su prestiti legati alla pandemia di coronavirus. Ma ciò non significa che il Berkshire Hathaway non possa battere Facebook o Visa nel club da trilioni di dollari. Warren Buffett ha ancora un talento per scegliere le migliori azioni. Apple, ad esempio, ha generato oltre 60 miliardi di dollari di guadagni, esclusi i dividendi, in circa quattro anni per Berkshire Hathaway. Con la sua azienda che detiene un record di $ 137 miliardi di liquidità alla fine di marzo 2020, Buffett ha la potenza di fuoco per fare ulteriori investimenti rivoluzionari.
Allo stesso modo, Buffett e il suo team possono scegliere di passare all’offensiva con grosse acquisizioni. L’accordo per l’acquisizione delle attività di stoccaggio e trasmissione del gas naturale di Dominion Energy per $ 9,7 miliardi potrebbe essere solo l’inizio di un impulso di acquisizione e crescita per Berkshire Hathaway.

Fai trading su Forex e CFD con un Broker affermato, Supporto Clienti Pluripremiato, Protezione dei fondi, Conto demo gratuito

Il 76% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

>> Fai trading su CFD di azioni Berkshire Hathaway con Plus500 <<

Tesla

Quarto e il jolly del gruppo, Tesla. Tesla, produttore di veicoli elettrici, avrebbe bisogno di aumentare il suo prezzo delle azioni di circa il 260% per raggiungere lo stato di trilioni di dollari (l’attuale capitalizzazione di mercato di $ 278 miliardi). Sembra ridicolo, ma lo stesso ha fatto il prezzo delle sue azioni che dai 500 dollari di sei mesi fa, negli ultimi giorni il prezzo delle azioni hanno superato i 1.500 dollari.

Il più grande catalizzatore che lavora a favore di Tesla in questo momento è ‘FOMO’, ovvero la ‘paura o la perdita’. Anche se sembra che si sia formata una bolla dell’industria dei veicoli elettrici, la storia ha dimostrato che è impossibile prevedere quando queste bolle si esauriranno. Pertanto, aumentare le scommesse contro Tesla potrebbe essere proprio la cosa che spinge questa società a una valutazione di $ 1 trilione e se dovesse rimanere al di sopra di $ 1 trilione per un periodo di tempo significativo, sarà tutta un’altra storia.

Oltre a parlare di bolle e FOMO, Tesla ha costruito con successo una casa automobilistica da zero per raggiungere il punto di produzione di massa. È la prima nuova casa automobilistica a farlo in oltre cinquant’anni. Non c’è dubbio che i veicoli elettrici siano il futuro dell’industria automobilistica, e l’aspettativa è che il vantaggio della produzione di massa della prima mossa di Tesla gli consentirà di mantenere un fascino superiore del marchio, soprattutto tra la clientela più ricca.

Se stiamo parlando puramente sulla base di fondamentali lungimiranti, ti direi che Tesla ha poco tempo per raggiungere $ 1 trilione prima di Facebook, Visa e Berkshire Hathaway. Ma la rapida crescita delle vendite e l’espansione della produzione di Tesla, combinate con un’epica breve compressione, potrebbero dare la spinta necessaria per raggiungere questo obbiettivo..

>> Fai trading su CFD di azioni Tesla con Plus500 <<

Leggi anche: Investire su azioni attraverso il trading su CFD

Dove investire su azioni CFD

Sei alla ricerca di un Broker affidabile e che offra tutti gli strumenti necessari per investire su CFD di azioni Facebook, AT&T o Berkshire Hathaway, sei nel posto giusto.

Qui di seguito torvi una selezione dei migliori Broker CFD in termini di sicurezza, strumenti di trading, supporto e formazione. Tutti questi Broker offrono la possibilità di fare trading su azioni, valute, materie prime (oro, argento, ecc…), indici di borsa, CFD e criptovalute senza alcuna commissione di acquisto e di vendita, è presente solo un piccolo spread.

Scegli il Broker più adatto alle tue esigenze, metti in pratica le tue capacità ma senza rischiare nulla grazie al conto demo gratuito.

Broker Caratteristiche Inizia
FXCM Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Sicurezza dei fondi
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Dove investire segue costantemente i mercati finanziari con analisi, livelli operativi e news. Per rimanere aggiornato attiva le notifiche dal pulsante in basso a sinistra o seguici il nostro canale Telegram di Dove Investire o dalla pagina Facebook www.facebook.com/doveinvestire.blog

Seguici su:

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni riportate sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
FXCM Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Sicurezza dei fondi
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le azioni Tesla cresceranno di un altro 20% e oltre con possibile target a 1.400 dollari

Tesla sta rapidamente estendendo il proprio vantaggio sulle case automobilistiche di veicoli elettrici. Un dominio che porterà il valore delle azioni Tesla a crescere rapidamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.