Home / Dove Investire / Dove investire a breve termine e dove investire a lungo termine

Dove investire a breve termine e dove investire a lungo termine

Alla domanda di dove investire i propri risparmi sono tante le risponde e soluzioni che si possono dare. Investimenti a basso rischio, speculativi, ad ognuno quello che cerca. Sul sito trovi sezioni dedicate agli investimenti sicuri, al trading e alle soluzioni alternative come per esempio gli investimenti in metalli strategici e terre rare.

In questa pagina cerchiamo di fare chiarezza sulle tipologie di investimento che si possono scegliere, in particolare dove investire a breve termine e dove investire a lungo termine.

Se abbiamo accumulato negli anni un po’ di risparmi o comunque si ha un certo importo sul conto corrente, probabilmente è arrivato il momento di alcune scelte per far fruttare un po’ il proprio denaro tramite degli investimenti. Come detto in precedenza le soluzioni non mancano, ma per capire quale è la soluzione giusta per noi dobbiamo prima di tutto distinguere investimenti di breve e lungo periodo.

Dove investire a breve termine

Per quanto riguarda gli investimenti a breve termine, possiamo prendere in considerazione le opzioni binarie o il trading tradizionale. Sono entrambi strumento speculativi che possono offrire ottimi profitti in breve tempo ma che includono alti rischi.

Per ottenere dei profitti con questi strumenti è necessario disporre di una certa cultura in materia. Per quanto riguarda il capitale da investire, non serve tanto, la maggior parte dei broker permette di aprire conti di trading con importi che vanno dai 100 ai 250 euro. Quello che è invece necessario per poter guadagnare in questo mondo è di iniziare seguendo passi ben precisi, che possono portare al vero successo:

  • Creare un proprio modo di operare
  • Sviluppare un piano di trading
  • Imparare a gestire i rischi e limitare le perdite
  • Utilizzare strategie di trading vincenti
  • Imparare a gestire le emozioni

Ricordati che il trading non è cosa per tutti, richiede tanto studio, molta dedizione e anche parecchio tempo.

Altre soluzioni di investimento a breve termine più fattibili, sono i pronti contro termine, che possono prevedere scadenze anche inferiori a 30 giorni; i BOT e i CCT che prevedono somme maggiori ma una scadenza comunque compresa nei 18 mesi; i BTP che in alcune loro tipologie propongono scadenze piuttosto ravvicinate (come appunto 18 mesi) e poi i titoli di Stato della zona euro classificati AAA.

Dove investire a lungo termine

Gli investimenti a lungo termine invece necessitano di requisiti molto più ferrei rispetto a quelli visti finora (la scadenza è superiore ai 5 anni o comunque è un prodotto finanziario che non conviene ritirare prima dei 5 anni). Anche in questo caso vale il principio della liquidità, ma a differenza degli esempi precedenti qui c’è bisogno anche di una visione, di un obiettivo, dietro l’investimento.

Per investire nel lungo periodo è importante avere un piano ben definito e seguirlo, ma è anche importante valutare i prodotti offerti dal mercato e le condizioni economico/finanziarie di un Paese o di una data realtà. Bisogna in sostanza imparare a guardare al futuro per arrivare al punto tale di fare la scelta giusta.

Alcune soluzioni per investire a lungo termine sono date da obbligazioni statali, Buoni Fruttiferi Postali, Conti Deposito.

L’importanza delle diversificazione

Quando si scegli di investire il proprio denaro, sia che si tratti di investimenti a breve termine che a lungo termine, non dimentichiamo la diversificazione, che è tutto per un investitore.

Qualsiasi sia la vostra idea di investimento consigliamo sempre di valutare bene i rischi e nel caso chiedere informazioni o consigli alla propria banca o promotore finanziario.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Apple si prepara per un nuovo rally rialzista. La riforma Trump favorisce l’azienda di Cupertino

Azioni Apple al centro dell'attenzione per l'acquisizione di Shazam e la nuova riforma fiscale negli Stati Uniti, che potrebbero mettere in moto un nuovo trend rialzista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *