Home / Criptovalute / La criptovaluta Ether di Ethereum mette in ombra il Bitcoin

La criptovaluta Ether di Ethereum mette in ombra il Bitcoin

Ether (ETH), mette in ombra il Bitcoin e con il balzo odierno, ha infranto il suo precedente massimo storico registrato gennaio 2018.

Ether (ETH), la criptovaluta nativa della rete blockchain di Ethereum, ha infranto il suo precedente livello di prezzo massimo di tutti i tempi, toccando i 1.440 dollari per poi ritracciare. Al momento della scrittura il cambio ETHUSD si trova a 1.406 dollari con un rialzo dell’11,56%.

Ether aveva già provato ad infrangere all’inizio di questo mese il record precedente stato stabilito due anni fa il 13 gennaio 2018, ma è caduto ‘vittima’ di una breve correzione del mercato delle criptovalute innescata dal crollo del Bitcoin da 40.000 a 30.000 dollari la scorsa settimana.

La seconde criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato, ha superato il suo precedente picco del mercato rialzista quasi due mesi dopo che il Bitcoin ha superato il suo prezzo record di dicembre 2017 raggiungendo un nuovo massimo sopra 41.900 dollari all’inizio di questo mese.

Sebbene l’Ether sia stato trascinato il Bitcoin nella sua corsa verso nuovi massimi, ha superato la performance della prima criptovaluta su base annuale con un guadagno del 92% (Ether è cresciuto di oltre il 1000% dalla vendita pubblica iniziale di ETH nel 2015). Il Bitcoin è aumentato del 27% finora quest’anno.

Il valore di Ethereum

Ethereum è una blockchain per applicazioni decentralizzate (dapps) come mercati di previsione o sedi di negoziazione. Le Dapp funzionano in modo simile alle normali applicazioni, ma ereditano le caratteristiche delle tecnologie basate su blockchain come la resistenza alla censura.

La blockchain di Ethereum è stata co-fondata e originariamente descritta dallo sviluppatore russo-canadese Vitalik Buterin.

La finanza decentralizzata (DeFi) è ampiamente considerata come il miglior caso d’uso di Ethereum fino ad oggi. I mercati DeFi consentono prestiti e negoziazioni a chiunque disponga di una connessione Internet. Il mercato ha recentemente superato circa 22 miliardi di dollari di valore totale bloccato (TVL), una metrica simile a quella degli asset under management (AUM).

Le applicazioni finanza decentralizzata hanno anche i propri token, generalmente basati su Ethereum. Quel mercato ha goduto di una seconda corsa rialzista dopo la crescente popolarità la scorsa estate.

Ethereum 2.0

A lungo termine, i sostenitori di Ethereum stanno posizionando il progetto blockchain come uno strato di base resistente alla modifica che opera sullo sfondo di Internet di domani. Questo concetto è generalmente indicato come Web 3.0 e unirà i social network di oggi con sistemi monetari integrali.

Ethereum ha compiuto un passo significativo verso questo obiettivo il 1° dicembre con il rilascio di una nuova blockchain, la Beacon Chain, che ha portato in staking – impegnando fondi per supportare la rete, piuttosto che per il mining. Quell’aggiornamento è la prima delle tre in una serie di transizioni per aggiornare l’attuale rete Ethereum verso una blockchain in grado di gestire un intero sistema finanziario.

Grafico Ethereum in tempo reale

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
NSBroker Licenza MFSA, FCA, Consob
Piattaforma di trading avanzata
Trading su criptovalute
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Bitcoin, Ethereum e le altre criptovalute stanno scendendo anche oggi?

L'interesse per le criptovalute continua a diminuire man mano che i prezzi scendono. Che cosa sta spingendo al ribasso il Bitcoin, Ethereum e altre Altcoins?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.