Home / Criptovalute / Bitcoin crolla ai minimi degli ultimi sei mesi. La trappola è compiuta

Bitcoin crolla ai minimi degli ultimi sei mesi. La trappola è compiuta

Criptovalute ancora una volta protagoniste in negativo sui mercati. Al centro dell’attenzione è ancora il Bitcoin, dopo il breakout del livello critico degli $ 8.000, i prezzi hanno continuato a scendere toccando i minimi intraday sotto la quota psicologica dei 7.000 dollari.

Ai livelli attuali la prima criptovaluta ha raggiunto valori ai minimi degli ultimi sei mesi spaventato non poco gli investitori. Sono tanti i trader che stanno scommettendo al ribasso del Bitcoin, e per ora il mercato gli sta dando ragione.

Tra i motivi di questo crollo dei prezzi del Bitcoin, che ha trascinato con se l’intero comparto delle criptovalute, è la notizia che le autorità Cinesi hanno fatto irruzione negli uffici di Binance a Shanghai, chiudendogli. Notizia che oggi viene smentita dallo stesso CEO di Binance Shanghai dicendo che “Non c’è stato nessun intervento delle forze dell’ordine e nessun raid“.

Cina contro le truffe legate al trading di criptovalute

“Gli scambi di criptovaluta che operano illegalmente in Cina sono una minaccia”. La banca Cinese ha annunciato che avrebbe adottato nuove misure per sostenere il divieto commerciale delle attività illecite con il supporto delle criptovalute.

In una dichiarazione del 21 novembre, la Banca popolare cinese (PBoC) ha avvertito che sta prendendo provvedimenti contro entità presumibilmente coinvolte nel trading di criptovalute come il Bitcoin (BTC).

La trappola per gli investitori è compiuta

I precedenti rimbalzi dei prezzi e le notizie ottimiste giunte dai numerosi siti legati al mondo delle criptovalute, hanno di fatto illuso molti investitori spingendoli a “scommettere” sul rialzo del prezzo del Bitcoin. La grande entrata nel mercato di “balene” che è stato ipotizzato a fine ottobre è stata una trappola per i tori ed investitori ignari di quello che realmente stava accadendo.
Una trappola, un falso segnale riferito a una tendenza rialzista registrata a fine ottobre che inverte la direzione del precedente crollo rompendo al rialzo un livello di supporto importante. Trader ed investitori hanno agito sul quel segnale di acquisto, ma che dopo solo tre giorni ha invertito inesorabilmente la direzione generando perdite su tutte le posizioni lunghe aperte.

Analisi dei prezzi del Bitcoin

Nella fase attuale scommettere sul rialzo del prezzo del Bitcoin può essere un azzardo. Da un lato, dopo un crollo importante i verifica sempre un rimbalzo dei prezzi, ma questo è una attività per trader preparati e operazioni rapide.

Il forte segnale ribassista fa presagire male per i tori Bitcoin, in questo momento il quadro tecnico del mercato è risolto al ribasso.

Quindi, dove può arrivare il Bitcoin? Al di sotto di $ 7.000 i prezzi hanno un supporto debole a $ 6.000 e successivamente a $ 5.000 prima della congestione a $ 4.000. Quindi, come sempre, con questo asset più volatile, tutto è possibile.

Questo il grafico degli ultimo anno del Bitcoin

Per concludere l’analisi di oggi, sul mercato delle criptovalute domina la paura e gli investitori si muovono in maniera più cauta. Dopo aver vissuto un periodo di euforia nella prima metà dell’anno, ora gli investitori sono più attenti ai rischi e l’ottica di investimento si allunga ai prossimi 5 – 10 anni.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Il portale di Doveinvestire.com segue costantemente i mercati finanziari con analisi, notizie economiche e tutte le migliori opportunità. Per rimanere aggiornato attiva le notifiche dal pulsante in basso a sinistra o seguici nel nostro canale Telegram di Dove Investire o dalla pagina Facebook www.facebook.com/doveinvestire.blog

Seguici su:

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
Broker Caratteristiche Inizia
activtrades Licenza CONSOB, FCA
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
24Option Licenza CONSOB, CySEC
Supporto clienti
Formazione professionale
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il Bitcoin scende sotto al breakout critico di $ 8.000. Gli orsi non mollano la presa

Quello che molti investitori non volevano è accaduto; il Bitcoin cede sotto la pressione degli orsi scendendo per la quarta sessione consecutiva. il livello critico degli 8.000 dollari è stato superato

Regolamento dei commenti di Dove Investire

Puoi commentare anche come ospite secondo le finalità della Privacy Policy e della normativa privacy Disqus.

Leggi il nostro REGOLAMENTO dei commenti prima di commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.