Home / Criptovalute / Come affrontare un crollo del mercato delle criptovalute

Come affrontare un crollo del mercato delle criptovalute

Affrontare un crollo del mercato delle criptovalute non è mai facile, questi 7 consigli possono guidarti a fare la mossa giusta durante un declino del mercato.

Il valore delle criptovalute passa attraverso alti e bassi estremi. Sebbene il mercato delle criptovalute sia cresciuto negli ultimi dieci anni, è essenziale ricordare che il settore è ancora agli inizi e può essere piuttosto volatile.

Ad esempio, il 12 marzo 2020, durante le fasi iniziali della pandemia COVID-19, uno dei crash più gravi ha colpito i mercati delle criptovalute. Il prezzo di Bitcoin è sceso da 9.000 dollari a circa 4.700 dollari in poche ore. Al momento della scrittura, tuttavia, la prima criptovaluta viene scambiata a circa 60.000 dollari, senza dubbio un bel passo in avanti.

Improvvisi crolli dei prezzi possono facilmente sorprendere gli investitori, quindi è fondamentale essere pronti a gestire un crollo dei prezzi di mercato delle criptovalute quando si verifica.

Fortunatamente, se i prezzi di una o più criptovalute dovessero crollare, ci sono diversi modi in cui gli investitori possono trarre profitto. A seconda della tolleranza al rischio e della convinzione su dove stanno andando i mercati, gli investitori possono fare la loro mossa di conseguenza.

Ora vedremo alcuni alcuni suggerimenti professionali che ti aiuteranno a gestire e persino a trarre profitto dal crollo del mercato delle criptovalute.

1. Prenditi del tempo per capire il mercato

Comprendi e ricorda che i crash del mercato crittografico non sono permanenti. Prenditi del tempo per rivalutare il tuo portafoglio di investimenti e continua a controllare l’andamento della moneta su cui hai investito.

Scopri di più sulle performance passate di un asset o studia i livelli tecnici chiave per ottenere informazioni sui modelli di movimento delle criptovalute. A sua volta, questo potrebbe aiutarti a prevedere i movimenti futuri dei prezzi e a prevedere un calo del mercato.

2. Considera l’acquisto durante il calo dei prezzi

L’acquisto durante un calo dei prezzi può aiutarti a generare rendimenti significativi. Vale la pena notare che utilizzare questa strategia può essere più facile a dirsi che a farsi. L’impiego di questa strategia richiederebbe all’investitore di cronometrare il mercato, che diversi esperti del settore hanno definito piuttosto impegnativo.

Secondo il consenso popolare, l’acquisto durante il calo dei prezzi funziona bene solo in un mercato rialzista. Se la tendenza globale si inverte, l’acquisto dopo un calo potrebbe rivelarsi inutile. Fai le ricerche necessarie e consulta le analisi degli esperti del settore prima di acquistare durante il calo dei prezzi delle criptovalute.

3. Individuare le opportunità

Gli investitori devono tenere presente che anche se il mercato più ampio degli asset digitali dovesse crollare, alcune criptovalute potrebbero ugualmente aumentare i loro prezzi.

È fondamentale trovare criptovalute di cui ti puoi fidare per ‘superare la tempesta’. Si consiglia agli investitori di cercare valute virtuali che abbiano una base solida e un modello di business senza precedenti prima di investire.

4. Trattieni i tuoi beni

Un modo per gestire un calo del mercato delle criptovalute è trattenere i propri beni (HODL). In sostanza, questo significa acquistare risorse digitali e conservarle per un periodo di tempo prolungato, indipendentemente da quanto le risorse oscillino in valore.

Hodling è una strategia popolare utilizzata dagli investitori di criptovalute. Petar Zivkovski, COO di Whaleclub, afferma che mentre l’hodling è senza dubbio la migliore strategia da utilizzare sulle criptovalute, consigliando agli investitori di mantenere nel proprio portafoglio le prime cinque criptovalute per capitalizzazione di mercato.

5. Incassare

Una strategia opposta a quella appena descritta; molti trader di criptovalute suggeriscono di incassare quando i mercati delle criptovalute crollano. Questa strategia richiede inoltre agli investitori di cronometrare il mercato, sia quando esci che quando rientri, per trarre profitto dai movimenti dei prezzi.

Ricorda che è saggio investire solo il denaro che puoi permetterti di mettere a rischio scegliendo questa tipologia di asset volatili.

6. Vendere al ribasso (shorting)

Se fatto correttamente, i trader e gli investitori possono generare rendimenti interessanti shortando (vendere al ribasso) Bitcoin o altre risorse digitali. In particolare, molti scambi popolari come Bitfinex, Poloniex, Kraken e Broker CFD su criptovalute offrono tutti questo servizio.

Lo shorting può essere rischioso ed è una strategia spesso utilizzata da investitori professionisti. Prima di utilizzare qualsiasi strategia per trarre profitto da un crollo del mercato, si consiglia agli investitori di eseguire tutte le analisi di mercato necessarie.

7. Diversificare

La diversificazione è una chiave per qualsiasi buona strategia di investimento e questa vale anche per le criptovalute. Ad esempio, non è una buona idea mettere tutti i tuoi fondi in Bitcoin solo perché è una risorsa più popolare; ci sono migliaia di monete tra cui scegliere ed è l’ideale per diffondere il tuo investimento in varie valute.

Durante un calo del mercato, se scegli di investire, assicurati di avere un portafoglio ben diversificato.

In conclusione

I mercati crittografici possono essere molto volatili, ma avendo in mente i consigli appena menzionati, imparerai come affrontare facilmente un calo del mercato crittografico. Ricorda che questi crolli anomali sono spesso di breve durata e nella maggior parte dei casi si riprendono a breve.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

In arrivo a breve il nuovo fondo ETF su Bitcoin di JPMorgan a gestione attiva

JPMorgan Chase potrebbe diventare la più grande banca statunitense ad abbracciare la criptovaluta come asset class con il lancio di un fondo Bitcoin (BTC) a gestione attiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.