BNP Paribas emette nuovi Airbag Cash Collect su azioni con rendimenti fino al 26,80% annuo

Premi potenziali trimestrali tra l’8,40% e il 26,80% annuo con effetto Memoria , sono i nuovi certificate Airbag Cash Collect su panieri di azioni di BNP Paribas.

BNP Paribas annuncia l’emissione di una nuova serie di Certificate Airbag Cash Collect su panieri di azioni, con potenziali premi annui compresi tra l’8,40% e il 26,80% pagati su base trimestrale e scadenza a tre anni. La nuova serie di Airbag Cash Collect è caratterizzata dalla presenza dell’effetto Memoria sui premi e di Effetto Airbag a scadenza, grazie al quale, in caso di performance negativa del sottostante oltre la barriera di protezione del capitale, il Certificate genererà una performance, seppur negativa, migliore rispetto a quella di un Cash Collect Certificate senza l’Effetto Airbag, ovvero all’investimento diretto nel sottostante stesso.

In maggiore dettaglio, i Certificate Airbag Cash Collect consentono di ottenere potenziali premi con effetto memoria nelle date di valutazioni trimestrali anche nel caso di andamento negativo delle azioni che compongono il paniere, purché la quotazione dell’azione con performance peggiore sia superiore o pari al Livello Airbag del suo valore iniziale. Inoltre, a partire dal sesto mese di vita, qualora nelle date di valutazione trimestrali tutte le azioni che compongono il paniere quotino a un valore pari o superiore al valore iniziale, il Certificate scade anticipatamente e l’investitore riceve il valore nominale più il premio trimestrale e gli eventuali premi non erogati precedentemente (“effetto Memoria”).

Se il Certificate arriva a scadenza (22/07/2025) sono due gli scenari possibili:

  1. nel caso in cui la quotazione di tutte le azioni che compongono il paniere è pari o superiore al Livello Airbag, il Certificate rimborsa il valore nominale più il premio trimestrale e gli eventuali premi non pagati precedentemente (Effetto Memoria);
  2. se la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al Livello Airbag, si attiva l’Effetto Airbag e il Certificate rimborsa un importo commisurato al valore dell’azione con performance peggiore moltiplicato per il Fattore Airbag. Il Fattore Airbag è pari a 1,6667 (ovvero 100/60) per il Certificate con Livello Airbag 60% e pari a 1,8182 per i Certificate con Livello Airbag 55%.

Ad esempio, se a scadenza il valore dell’azione peggiore del paniere è pari al 50% del suo valore iniziale e il Livello Airbag è pari al 60%, il Certificate rimborserà all’investitore un importo pari a 83,83€, cioè 50€ moltiplicato per 1,6667.

Il valore di rimborso mostrato è da considerarsi nel caso in cui il livello Aribag è pari al 60% del valore iniziale

Luca Comunian, Distribution Sales – Global Markets di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha così commentato la nuova emissione:

“Gli Airbag Cash Collect Certificate sono uno strumento innovativo particolarmente adatto a questo periodo di forte incertezza sui mercati, poiché consentono all’investitore di godere di una protezione aggiuntiva del capitale, senza rinunciare ai premi periodici dotati di effetto Memoria. Inoltre, ipotizzando che, a scadenza, anche un solo titolo del paniere si trovi al di sotto del Livello Airbag, gli effetti negativi dei possibili ribassi del sottostante sono contenuti grazie all’Effetto Airbag, che consente di limitare le perdite rispetto ad un investimento in un classico certificate Cash Collect o nel sottostante stesso”.

Maggiori informazioni sulla gamma Airbag Cash Collect di BNP Paribas sono disponibili su https://investimenti.bnpparibas.it/prodotti-di-investimento/cash-collect/Airbag-Cash-Collect-Luglio2022/ . Inoltre, sul sito dedicato investimenti.bnpparibas.it è sempre possibile consultare quotazioni, grafici in tempo reale e tutta la documentazione relativa ai Certificate.

*Il Certificate è dotato di opzione Quanto che lo rende immune dall’oscillazione del cambio tra euro e la valuta del sottostante

Di seguito la lista dei nuovi prodotti emessi sul mercato SeDeX di Borsa Italiana:

BNP Paribas Corporate & Institutional Banking

BNP Paribas è tra i principali emittenti di Certificate del panorama italiano. Grazie ad una presenza globale, BNP Paribas vanta una delle piattaforme di prodotto rivolta a clienti retail più evoluta al mondo. Il team, grazie alla sua pluriennale esperienza e alla profonda conoscenza del contesto locale, è in grado di fornire in tempi molto ridotti soluzioni di investimento su misura e in linea con le diverse condizioni di mercato, offrendo una gamma completa e diversificata di strategie, incluse strategie long-short e di copertura.

Nel 2021 BNP Paribas si è aggiudicata i riconoscimenti di “Emittente dell’anno”, “Miglior Certificato a Partecipazione” e “Premio all’innovazione” agli Italian Certificate Awards.

Il presente documento è redatto da BNP Paribas a fini informativi e le informazioni in esso contenute non sono volte a fornire alcun servizio di consulenza, né costituiscono un’offerta al pubblico dei Certificati. Le informazioni a contenuto finanziario quivi incluse sono meramente indicative e hanno scopo meramente esemplificativo/informativo e non esaustivo. Prima dell’adesione leggere attentamente la documentazione di offerta relativa ai Certificate (disponibile sul sito investimenti.bnpparibas.it) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai relativi costi e al trattamento fiscale. Ove i Certificate siano vendute prima della scadenza, l’investitore potrà incorrere anche in perdite in conto capitale. Nel caso in cui i Certificate siano acquistate o vendute nel corso della loro durata, il rendimento potrà variare.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
CopyTrader
Deposito minimo 50€
apri ora
Capex Licenza CySEC, ADGM, FSA e FSCA
Disponibili oltre 2100 asset
Assistenza individuale
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

BNP Paribas presenta 15 nuovi certificati Low Barrier Cash Collect

BNP Paribas presenta 15 nuovi certificati Low Barrier Cash Collect su panieri di azioni. La nuova emissione prevede potenziali premi mensili con effetto memoria tra lo 0,75% e il 2,05%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.