18 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Analisi dei mercatiLa Fed riuscirà a evitare una crisi sostanziale?

    La Fed riuscirà a evitare una crisi sostanziale?

    La Fed si trova ad affrontare una situazione che richiede una risposta significativa. Le aspettative di inflazione continuano a salire e gli indicatori economici, soprattutto dal lato della domanda, non si stanno raffreddando in modo rilevante.

    Dunque, la domanda principale che gli investitori si pongono in vista della prossima riunione è: Quanto si preoccuperà la Fed dei rischi di recessione e della volatilità dei mercati, quando la sua priorità sembra essere la lotta all’inflazione?

    In seguito a dati sull’inflazione di maggio, sorprendentemente elevati, le probabilità di un rialzo dei tassi dello 0.75% sono aumentate in modo sostanziale. I mercati hanno prezzato quasi il 2% dei rialzi attesi solo per le prossime tre riunioni, ovvero due rialzi dello 0,75% e uno, successivo, dello 0.5%. A nostro avviso, però, c’è ancora una forte motivazione per un rialzo dello 0,5% questa settimana, poiché lo 0.75% potrebbe aumentare invece di ridurre l’attuale incertezza e volatilità sui mercati dei tassi. Ciò non impedirebbe alla Fed di attuare rialzi dello 0,75% in seguito.

    Si prevede inoltre che la Fed sposti la propria politica inflazionistica in territorio restrittivo. Finora, il quadro di riferimento è che la Fed mira a riportare rapidamente i tassi di politica monetaria al livello “neutrale” (2,5% secondo la Survey of Economic Projections), mentre il terminal rate si è spostato ulteriormente verso l’alto fino a quasi il 4% attuale.

    La Fed ha essenzialmente due strategie: può optare per una maggiore incisività questa settimana, se necessario spaventando i mercati prima e riparando i danni in seguito, oppure può essere più morbida, ma mettendo sul tavolo tutte le opzioni disponibili per il futuro, con un approccio simile a quello osservato nel meeting di febbraio.

    In questo contesto, gli investitori si trovano di fronte a un dilemma sempre più pressante: da un lato, l’inasprimento già annunciato ha iniziato a portare i rendimenti obbligazionari in territori interessanti. Ad esempio, il rendimento dei Treasury a 10 anni ha raggiunto il 3,3%. Se si sottraggono le aspettative di inflazione di circa il 2,7% (break-even a 10 anni), ciò si traduce in un rendimento reale positivo di circa lo 0,6%. D’altra parte, la visibilità sulla dinamica dell’inflazione di qui in avanti e quindi sull’orientamento futuro della Fed è ancora molto bassa.

    La volatilità estrema dei mercati dei tassi potrebbe impedire a molti investitori di avviare un’esposizione long sui mercati dei Treasury statunitensi. Considerato il notevole inasprimento già prezzato, che a sua volta dovrebbe continuare ad aumentare la probabilità di una recessione USA nel 2023, a nostro avviso i mercati dei tassi si sono certamente avvicinati al loro punto di inflessione.

    Di fronte a tale incertezza, una cosa su cui tutti possono concordare è che il decisivo ritorno dell’inflazione renderà il lavoro della Fed, e dei suoi osservatori, molto più impegnativo di quanto non sia stato negli ultimi 10 anni.

    A cura di Gergely Majoros, membro del Comitato Investimenti di Carmignac

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuta a comprendere come investire nel modo migliore

    Le Nostre analisi sono puntuali e precise e ti permetteranno di districarti nel mondo degli investimenti.

    Ti aiutiamo a capire tendenze, opportunità e novità sempre con un occhio al tuo portafoglio.

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire conoscendo più a fondo il mondo degli Investimenti e le loro regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker