Due Titoli COVID che faranno miliardi nel 2022

Questi due titoli COVID potrebbero incassare un’enorme quantità di denaro quest’anno. Potrebbe essere una buona soluzione in queste investire in azioni COVID nel 2022?

Il 20222 è da poco iniziato e il COVID-19 è ancora con noi. L’anno scorso abbiamo visto un grande aumento delle autorizzazioni all’uso di emergenza per più vaccini e trattamenti COVID in tutto il settore sanitario. E vista la situazione attuale e quelle che ci si aspetta nel prossimo futuro, le aziende farmaceutiche sono destinate a guadagnare miliardi nel 2022. Questi i due titoli COVID che dovrebbero prosperare nel 2022.

  • Pfizer (PFE), il mega cap da 310 miliardi di dollari, dovrebbe portare non 1 miliardo o 10 miliardi di dollari, ma oltre 50 miliardi di dollari di vendite per il suo vaccino COVID e la pillola antivirale.
  • Novavax (NVAX) sta finalmente introducendo il suo vaccino COVID in tutto il mondo. Quanti miliardi riceverà da questa attività?

Osserviamo in maniera più dettagliata questi due titoli COVID e perchè dovrebbero prosperare nel 2022.

Pfizer: Un porto sicuro in caso di tempesta

Pfizer è il campione indiscusso dei prodotti farmaceutici per il COVID-19. Solo nel 2022, Wall Street prevede che il gigante farmaceutico incasserà 55 miliardi di dollari di vendite tra il suo nuovo vaccino contro il coronavirus, Comirnaty, e la sua pillola antivirale orale, Paxlovid.

Inoltre, gli analisti stanno iniziando a riscaldarsi all’idea che Paxlovid potrebbe generare entrate sostenibili per l’azienda nel corso del decennio in corso. Quando il mese scorso il farmaco è stato immesso sul mercato per la prima volta dalla Food and Drug Administration nell’ambito del percorso di autorizzazione all’uso di emergenza, Wall Street ha pensato che Paxlovid avrebbe probabilmente raggiunto il picco dal punto di vista commerciale entro un anno circa, per poi subire un drastico calo delle vendite quanto la pandemia svanirà.

Ma a meno di tre settimane dall’approvazione iniziale del farmaco, sta diventando ovvio che Paxlovid sarà probabilmente richiesto come dispositivo di sicurezza contro il COVID-19 per molti altri anni. La variante altamente infettiva dell’omicron, dopotutto, non sarà certamente l’ultima importante mutazione del virus.

Tutto ciò significa che Pfizer dovrebbe essere uno dei pochi produttori di farmaci a grande capitalizzazione con una considerevole fonte di entrate da COVID-19 a lungo termine. Pfizer, a sua volta, dovrebbe disporre di ampi flussi di cassa gratuiti per alimentare il suo generoso programma di ricompensa per gli azionisti, nonché i suoi ambiziosi piani di sviluppo aziendale, per il prossimo futuro.

Quindi, se stai cercando un’azione in grado di resistere ai venti contrari di inflazione alle stelle e tassi di interesse in aumento, vale la pena investire in azioni Pfizer.

Grafico in tempo reale delle azioni Pfizer (PFE)


✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Fai Trading su Azioni con un Broker regolamentato

Previsioni di fatturato per Novavax da 2 miliardi a 8 miliardi di dollari

Novavax è pronto per il grande salto quest’anno. Il prezzo delle azioni della società è sceso a 125 dollari per azione, riportando le quotazioni a livelli vicini da come aveva iniziato nel 2021.

A febbraio il prezzo delle azioni Novavax ha superato i 315 dollari quando l’azienda ha riportato dati positivi di fase 3 per il suo vaccino COVID. Ma poi la piccola biotecnologia ha avuto problemi di produzione. Mentre il suo vaccino è considerato da molti il ​​migliore della categoria, aumentare la produzione a contratto per circa 2 miliardi di dosi di vaccino è più facile a dirsi che a farsi. E quelle realtà hanno fatto scendere il titolo di circa il 60% dai suoi massimi.

Tuttavia, Novavax ha già raggiunto il miliardo di dollari di fatturato, quindi il suo vaccino è stato un successo anche prima che fosse approvato, a causa di tutti i preordini. Ora che le autorizzazioni stanno arrivando da tutto il mondo, è molto probabile che Novavax spedirà un numero enorme di dosi di vaccino nel 2022. L’azienda ha già raggiunto una capacità di produzione di 100 milioni di dosi al mese, o 1,2 miliardi di dosi in un anno. Sulla chiamata degli utili del terzo trimestre, la direzione ha previsto che avrebbe raggiunto una capacità di produzione di 150 milioni di dosi al mese (o 1,8 miliardi di dosi all’anno) entro la fine del quarto trimestre. E la società prevede di continuare a crescere e prevede di distribuire 2 miliardi di dosi nel 2022.

Due miliardi di dosi di vaccino, a un prezzo di 16 dollari (l’operazione Warp Speed ​​ha pagato 1,6 miliardi di dollari per preordinare 100 milioni di dosi) ci danno un calcolo a posteriori di 32 miliardi di dollari di entrate. Naturalmente, Novavax distribuirà molti vaccini ai paesi in via di sviluppo a un tasso ridotto. Sebbene la società sia stata tranquilla sui suoi prezzi, la Danimarca ha dichiarato ad agosto di aver pagato quasi 21 dollari a dose in base all’accordo dell’Unione europea (UE). L’UE ha ordinato 200 milioni di dosi, quindi oltre 4 miliardi di dollari di vendite, solo in Europa.

Gli analisti sono estremamente prudenti, con una previsione che va da 2 miliardi a 8 miliardi di dollari per Novavax nel 2022. (La capitalizzazione di mercato dell’azienda è di 9 miliardi di dollari) Anche se potrebbero esserci dei problemi lungo il percorso, Novavax farà sicuramente miliardi di dollari grazie al suo vaccino contro il COVID-19 nel 2022. E potrebbe esserci un significativo rialzo per il titolo se la società fornisse davvero 2 miliardi di dosi come dice che farà.

Grafico in tempo reale delle azioni Novavax (NVAX)


Fai Trading su Azioni con un Broker regolamentato

Come investire in azioni con i CFD

Investire in Borsa non significa necessariamente acquistare azioni. Il mondo finanziario offre molte possibilità, una di queste è il trading online. Attraverso il trading è infatti possibile investire in azioni di borsa in modo davvero rapido e con una serie di vantaggi elencati qui di seguito.

Chi sceglie di investire su CFD di azioni di borsa non significa che sta acquistando l’azione della società bensì sta investendo sul suo andamento; sia che il prezzo salga o scenda, grazie al trading è possibile guadagnare (o perdere) in qualsiasi direzione vadano i prezzi. Inoltre, grazie alla leva finanziaria è possibile impegnare capitale molto basso muovendo comunque un importo maggiore sul mercato (fino a 30 volte superiore per gli investitori retail).

Se per esempio investendo 1.000 euro con una leva 1:5 si ottengono profitti o perdite pari a quelli di un investimento di 5.000 euro. La leva finanziaria è un’arma a doppio taglio in quanto, oltre ad ampliare i profitti, vale lo stesso discorso per le perdite. Per questo motivo l’uso di leve troppo alte può essere rischioso ed in genere sconsigliato a chi non ha esperienza.

Dove investire su azioni con i CFD

Per investire in azioni attraverso i CFD è necessario rivolgersi ad un Broker online, uno dei più affidabili e conosciuti è certamente ActivTrades (vedi qui la recensione di ActivTrades).

ActivTrades è un Broker londinese nato nel 2001 ed è tra i più conosciti e affermati nel mondo del trading online; dispone di tutte le regolamentazioni necessarie per operare sui mercati finanziari e offre un ambiente di trading affidabile e sicuro. I clienti possono godere del vantaggio di avere i propri investimenti protetti dal Financial Services Compensation Scheme (FSCS) di cui ActivTrades è membro. Questo organismo impone ai Broker di mantenere i conti dei clienti segregati, così da offrire la massima sicurezza del proprio capitale.

Tra i vantaggi di fare trading con ActivTrades non possiamo non citare la sua affidabilità, sicurezza, gli strumenti all’avanguardia della sua piattaforma di trading ActivTrader, i prezzi competitivi e l’attenzione particolare all’assistenza clienti ed offre commissioni e spread veramente bassi.

Le piattaforme di trading disponibili su ActivTrades (MetaTrader 4, MetaTrader 5 e ActivTrader) consentono di fare trading con più di 1.000 CFD su azioni, indici di borsa, valute, materie prime e ETF).

ActivTrades offre inoltre strumenti di trading avanzati con i quali è possibile controllare i profitti e perdite, il deposito minimo richiesto per l’apertura del conto è di 1.000 euro.

Come i migliori Broker Forex e CFD, questo Broker consente a tutti gli iscritti di usufruire un conto demo gratuito con il quale è possibile simulare l’operatività senza impegnare il proprio denaro. Il conto demo replica fedelmente il mercato reale con l’unica differenza che i soldi investiti e guadagnati sono virtuali e non consentono un guadagno reale.

Per conoscere l’offerta di ActivTrades visita il sito www.activtrades.eu/it

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 65% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dove investire nel post-Covid. Le migliori Azioni per la ripartenza economica

Il COVID-19 ha scosso le economie mondiali, ma potresti essere sorpreso quali azioni saranno in aumento durante la ripartenza economica. Queste le azioni su cui investire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.