Rally Criptovalute. Il mercato vola dopo la pubblicazione dei dati sull’Inflazione Usa

Il mercato delle criptovalute torna a ruggire, aggiungendo oltre 50 miliardi di dollari di capitalizzazione in una sola ora sostenuti dai dati sull’Inflazione Usa sono inferiori al previsto.

I dati sull’Inflazione Usa scuotono i mercati; l’indice dei prezzi al consumo (CPI) o i dati sull’inflazione Usa di luglio sono stati più favorevoli del previsto e questo ha alimentato una nuova ondata di acquisti sulle valute digitali. Il mercato delle criptovalute ha risposto rapidamente ai dati aggiungendo oltre 50 miliardi di dollari alla sua capitalizzazione in appena un’ora.

A seguito delle notizie sul rallentamento dell’inflazione Usa, sia il mercato azionario che quello delle criptovalute sono subito saliti. In particolare, l’indice S&P 500 è salito di quasi l’1,8% all’inizio del trading, mentre la capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute è salita da $ 1.092 trilioni a $ 1.142 trilioni in un’ora, secondo i dati di CoinMarketCap.

Prima della pubblicazione dell’ultimo rapporto CPI, il mercato delle criptovalute era in uno stato di “FUD” (paura, incertezza, dubbio) poiché la maggior parte dei suoi partecipanti temeva che sarebbe stato sfavorevole.

I dati sull’inflazione cancellano la paura

Secondo l’ esperto di trading di criptovalute Michaël van de Poppe, questi timori avevano contribuito alla correzione del prezzo di Bitcoin (BTC) erano, a suo avviso, ingiustificati.

✅ Stai cercando un corso completo per avere successo con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Una guida completa al trading scritta con parole semplici e comprensibili, per aiutare gli aspiranti trader a muoversi con sicurezza.
👉 Scarica la guida gratuita!

I nuovi dati sull’inflazione hanno spinto il mercato delle criptovalute verso l’alto, guidato dai prezzi dei suoi principali asset: Bitcoin ed Ethereum (ETH). Il Bitcoin è aumentato del 6,12% e ora viene scambiato a 24.4024 dollari, mentre Ethereum è salito del 11,53% a 1.881 dollari.

In effetti, i più recenti dati sull’IPC del Bureau of Labor Statistics (BLS) degli Stati Uniti hanno mostrato un rallentamento maggiore di quanto previsto (e temuto in precedenza), con prezzi in aumento dell’8,5% anno su anno a luglio, secondo il rapporto del New York Times il 10 agosto.

Dati CPI nel tempo. Fonte: Il New York Times

Guarda caso, il calo dei costi del gas a luglio ha abbassato i dati recenti rispetto a quelli di giugno, che ammontavano al 9,1%, sebbene i prezzi di cibo e affitto abbiano continuato a crescere.

Che cosa aspettarsi ora?

Il rinnovato ottimismo da parte degli investitori probabilmente continuerà nelle prossime settimane. Con molta probabilità, anche se la volatilità rimarrà elevata, fino alla prossima riunione della Fed di settembre, difficilmente le cose potranno cambiare.

Gli investitori su criptovalute potranno continuare ad accumulare in attesa di altre notizie che possano frenare o dare un’ulteriore spinta agli asset digitali.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

È possibile Guadagnare con i Robot su Criptovalute automatizzati?

I robot automatizzati su criptovalute sono truffe o funzionano davvero? È così semplice guadagnare lasciando l'operatività nelle mani di Expert Advisor su Criptovalute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.