17 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Analisi dei mercatiSvolta Fed. Tassi Fermi, Scende l'Inflazione, Sale la Speranza

    Svolta Fed. Tassi Fermi, Scende l’Inflazione, Sale la Speranza

    Svolta Fed. Tassi Fermi, Scende l'Inflazione, Sale la Speranza

    La Federal Reserve (Fed), la banca centrale degli Stati Uniti, ha sorpreso i mercati con la sua decisione di mantenere invariati i tassi di interesse durante la riunione di giugno 2024.

    Con l’inflazione USA in lieve calo e segnali di stabilizzazione economica, la Fed adotta un approccio prudente, generando aspettative per un possibile taglio dei tassi entro la fine dell’anno.

    Ma analizziamo in dettaglio le motivazioni dietro la scelta della Fed, le implicazioni per l’economia americana e le prospettive di taglio dei tassi nei prossimi mesi.

    La Decisione della Fed sui Tassi di Interesse

    La Decisione della Fed sui Tassi di Interesse

    La Federal Reserve ha deciso di mantenere invariati i tassi di interesse tra il 5,25% e il 5,5%, il livello più alto registrato negli ultimi 22 anni. Questa mossa, ampiamente attesa, è emersa dopo una riunione di due giorni del Federal Open Market Committee a Washington. La Fed ha ribadito la necessità di ulteriori segnali di stabilità economica prima di procedere con eventuali riduzioni dei tassi.

    Come Imparare a fare Trading in 28 Giorni - Richiedi ora l'eBook Gratuito

    Nuove Previsioni su Crescita e Inflazione

    Oltre alla decisione sui tassi, la Fed ha aggiornato le sue previsioni sulla crescita economica e sull’inflazione USA. La stima di fine anno per l’inflazione PCE core, il parametro preferito dalla banca centrale, è stata alzata al 2,8% rispetto alla previsione del 2,6% di marzo. Questo aggiornamento riflette l’attenzione della Fed alla dinamica inflazionistica e alla sua evoluzione nel medio termine.

    Rapporto sull’Inflazione CPI

    Il recente rapporto sull’inflazione CPI ha influenzato significativamente le aspettative sui tempi di eventuali tagli dei tassi di interesse. La Fed ha dichiarato che non è ancora opportuno ridurre il range target dei tassi finché non vi sarà maggiore fiducia che l’inflazione si stia muovendo stabilmente verso l’obiettivo del 2%.

    Implicazioni per il Mercato e Prospettive Economiche

    L’ultimo aumento dei tassi di interesse della Fed, di un quarto di punto percentuale, risale a luglio 2023, quando l’inflazione si attestava al 3,2% su base annua e l’economia cresceva al ritmo del 3,4%. I dati recenti pubblicati dal Dipartimento del Commercio hanno mostrato una diminuzione dell’inflazione al 3,3%, il livello più basso degli ultimi tre anni, mentre le previsioni attuali indicano un tasso di crescita del 3,1% per il trimestre in corso.

    Investire in azioni senza commissioni con XTB

    Dichiarazioni del Presidente della Fed

    Il presidente della Fed, Jerome Powell, ha confermato che i funzionari della banca centrale erano a conoscenza dei recenti dati sull’inflazione, che hanno mostrato i livelli di aumento dei prezzi mensili più bassi degli ultimi quattro anni. Tuttavia, la maggior parte dei funzionari ha scelto di non aggiornare le proprie previsioni sui tassi di interesse basandosi su questi nuovi dati.

    Reazioni dei Mercati Finanziari

    La reazione dei mercati finanziari alla decisione della Fed è stata immediata. L’indice S&P 500 ha registrato un aumento di 50 punti, mentre il Nasdaq è cresciuto di 308 punti. I rendimenti dei titoli del Tesoro a 10 anni sono aumentati di 1 punto base al 4,277%, mentre i titoli a 2 anni sono scesi di 2 punti base al 4,712%. L’indice del dollaro statunitense è sceso dello 0,7% a 104,467.

    Come Imparare a fare Trading in 28 Giorni - Richiedi ora l'eBook Gratuito

    Prospettive Future

    Le prospettive per un eventuale taglio dei tassi di interesse nel 2024 rimangono incerte. Giuseppe Sette, presidente della società di ricerca di mercato AI Toggle AI, ha dichiarato che l’inflazione è stabile, ma l’economia rimane forte. La possibilità di un taglio dei tassi dipenderà dall’andamento dell’inflazione nel terzo trimestre.

    Il CME Group’s FedWatch ora stima le probabilità di un taglio dei tassi a luglio all’11%, mentre per settembre le probabilità sono intorno al 63%, in calo rispetto al 72% precedente alla decisione della Fed.

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuta a comprendere come investire nel modo migliore

    Le Nostre analisi sono puntuali e precise e ti permetteranno di districarti nel mondo degli investimenti.

    Ti aiutiamo a capire tendenze, opportunità e novità sempre con un occhio al tuo portafoglio.

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire conoscendo più a fondo il mondo degli Investimenti e le loro regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker