Home / Analisi dei mercati / L’oro riacquista una trazione positiva. Possibili opportunità di trading

L’oro riacquista una trazione positiva. Possibili opportunità di trading

Prezzi dell’oro segnano un modesto rialzo in questo ultimo giorno di negoziazione della settimana scambiato intorno alla regione di 1.555-56 dollari l’oncia.

Il metallo prezioso ha riacquistato una certa trazione positiva ed è stato supportato da un certo scetticismo sul tanto atteso accordo commerciale di fase uno tra le due maggiori economie del mondo.

I dubbi che le due parti possano mantenere una relazione “amichevole”, dato che i prelievi statunitensi su prodotti cinesi per un valore di circa 360 miliardi di dollari sono rimasti invariati, hanno esteso il supporto al metallo prezioso.

Questo, unito al fatto che i rischi per la crescita economica globale restano fermi, potrebbe continuare a sostenere lo stato di rifugio sicuro dell’oro e contribuire la crescita dei prezzi.

Tuttavia, l’umore prevalente in termini di rischio, rafforzato da una buona ripresa dei rendimenti dei titoli del Tesoro USA, si è rivelato essere l’unico fattore che ha frenato la corsa dell’oro delle ultime settimane.

Guardando avanti, i rilasci economici statunitensi sulla produzione industriale (dicembre) e il dato impiego capacità produttiva (dicembre), previsti per oggi alle ore 15:15, potrebbero influenzare le dinamiche del dollaro statunitense e produrre opportunità di trading significative attorno alle materie prime denominate in dollari.

Questo il grafico dell’oro con time-frame orario

Il commento di Carlo Alberto De Casa Chief analyst ActivTrades

C’è poca volatilità sull’oro, con il prezzo appena sopra il livello di supporto chiave di $ 1.550. È chiaro che gli investitori stanno aspettando ulteriori movimenti del mercato, dopo che le tensioni tra Stati Uniti e Iran si sono allentate e la Fase 1 dell’accordo commerciale è stata chiusa.

L’oro sembra ora costretto in una fase laterale o di consolidamento dopo l’enorme rally, con il prezzo stabile tra $ 1.550 e $ 1.560 e alla ricerca di una direzione chiara.

Fonte: Analisi dei mercati finanziari del 17 Gennaio | ActivTrades Markets Commentary

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Prestare attenzione è d’obbligo, il consiglio è quello di restare aggiornati sulle notizie. Per fare questo, attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire o visita la nostra pagina Facebook www.facebook.com/doveinvestire.blog

Seguici su:

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il mercato finanziario ha paura del coronavirus

I timori sulla diffusione del coronavirus pesano sui mercati. Le borse sono in ribasso mentre avanza l'oro verso i massimi del 2020. Euro ancora debole sul dollaro, la parità non è più illusione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.