Home / Video analisi dei mercati / La FED si prepara a tagliare i tassi di interesse?

La FED si prepara a tagliare i tassi di interesse?

Le ipotesi di un taglio dei tassi di interesse da parte della Fed pesa sul Dollaro americano che vede crollare il suo valore nei confronti delle dirette contro-valute. Questa la video analisi eseguita dall’analista del Broker londinese BP Prime (vedi qui la recensione).

Analisi giornaliera dei mercati

Report sul cambio GBPUSD

Dopo un rimbalzo durato qualche giorno, la quotazione della Sterlina è tornata ad essere sotto pressione in seguito alla pubblicazione dei deboli dati relativi al PMI manifatturiero e, soprattutto, in base alla percezione che il rischio di arrivare ad una Brexit senza nessun accordo sia in aumento. Questo continua infatti a rimanere il principale driver dei prezzi e l’appoggio di Trump a Johnson e Farage, entrambi sostenitori di una linea dura nelle trattative con Bruxelles, ha contribuito ad aumentare il livello della tensione il che naturalmente si riflette in prezzi più bassi. A livello operativo, continua quindi a rimanere consigliabile mantenere un approccio estremamente conservativo sulla Sterlina in quanto è ancora concreto il rischio di assistere ad improvvisi picchi di volatilità.

Report sul cambio EURUSD

Il netto incremento delle probabilità di un taglio dei tassi di interesse negli Stati Uniti ha messo sotto pressione il Dollaro, favorendo in questo modo un rimbalzo della quotazione del cambio dall’importante supporto posto in area 1.11. Nonostante ciò, diversi operatori rimangono scettici verso le capacità di rafforzamento dell’Euro in quanto le crescenti incertezze rispetto alla stabilità politica tedesca (si teme che la SPD possa uscire dalla colazione con la CDU, decretando in questo modo la fine del governo Merkel) e le aumentate tensioni tra Roma e Bruxelles, potrebbero pesare sulla forza della Moneta Unica. Con un’ottica di breve termine, se la quotazione si assestasse stabilmente sopra 1.1260 si potrebbe assistere ad ulteriori estensioni del rimbalzo in corso.

Report sul cambio USDJPY

Negli ultimi giorni si è assistito ad un netto incremento della probabilità di assistere ad un taglio dei tassi di interesse da parte della FED nel breve termine, tanto che i FED Funds riflettono ora come questa eventualità sia stimata dal mercato al 77.5% già in occasione del meeting del 19 giugno. In uno scenario di questo tipo, la quotazione del Dollaro nei confronti dello Yen rimane in prossimità dei minimi annuali, ancora incanalata in una struttura tecnica di breve termine ribassista all’interno della quale si potrebbero però sviluppare rimbalzi temporanei della quotazione.

Report su S&P500

La quotazione del più importante indice americano ha registrato un mese di maggio decisamente pesante, a causa soprattutto del timore degli operatori per i possibili risvolti negativi delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina.  Quanto descritto ha portato la quotazione a testare l’importante supporto posto in area 2750 punti, livello sul quale si trovano caricate 30348 opzioni che potrebbero potenzialmente rappresentare un impedimento alla discesa dei prezzi. In virtù di quanto descritto, diversi operatori stanno ora attendendo di verificare l’eventuale tenuta del livello indicato prima di valutare l’applicazione di possibili strategie operative.

Vuoi imparare a fare trading sul Forex? Scarica la guida gratuita:

Profilo di BP Prime

BP Prime è un Broker Forex e CFD di proprietà della Black Pearl Securities Limited, società autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con numero di registrazione 688456.

BP Prime è stato fondato nel 2013 e grazie alla sua esperienza fornisce soluzioni di trading al alto livello per la clientela Europea e Italiana. La sede principale è a Londra ed ha uffici in Italia e in Cina.

BP Prime offre una serie di vantaggi in alcuni che lo contraddistinguono da altre società. Le nostre rilevazioni approfondite di tutta l’offerta finanziaria testimoniano la volontà da parte di questo Broker Forex CFD di proporre servizi finanziari seri e trasparenti, in un contesto normativo legale e autorizzato a lavorare sul territorio europeo conformemente alle normative disciplinari in essere.

Qui di seguito i vantaggi offerti ai suoi clienti:

  • Broker regolamentato
  • Protezione del capitale
  • Analisi e formazione
  • Team di supporto italiano 24/6
  • Spread e commissioni competitivi
  • No Dealing Desk (accesso diretto al mercato interbancario. I prezzi non sono soggetti a riquotazioni)
  • Esecuzione veloce e bassa latenza

Visita il sito per conoscere tutti i dettagli dell’offerta bpprime.com/it

Avviso su esonero responsabilità nel webinar: qualunque parere, notizia, ricerca, analisi, prezzo o altro tipo di informazione, forniti sotto forma di commenti generali sul mercato, non costituiscono consigli d’investimento e sono dati con finalità educative in ambiente demo. L’analista non si assume responsabilità per nessun tipo di perdita o danno, compresi mancati profitti che potrebbero sorgere o dipendere direttamente o indirettamente dall’utilizzo di tali informazioni. Fare trading con strumenti finanziari ad Alto rischio come i derivati e i Cfd comporta un elevata probabilità di perdere soldi difatti. Il 68% dei traders retails perdono soldi quando opera sui CFD con BP Prime. Ricorda di formarti ed informati prima di iniziare ad operare con con tali strumenti utilizzando sempre il tuo giudizio circa la possibilità di perdere il tuo capitale.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
FXCM Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Sicurezza dei fondi
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

L’Euro fa la parte del leone sui mercati valutari. EurUsd sopra quota 1,1600

L'Euro ha compiuto un nuovo allungo e, sfruttando anche la debolezza del dollaro Usa, è salito oltre quota 1,160 ma i suoi target, nel medio termine, paiono essere più alti (1,180 e 1,200)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.