Home / Notizie Economiche / Tobin Tax: al via il primo gennaio 2014

Tobin Tax: al via il primo gennaio 2014

Nuovo passo avanti per la Tobin Tax. I ministri delle Finanze hanno approvato a maggioranza la possibilità che questa nuova imposta venga adottata da 11 paesi dell’Unione attraverso una cooperazione rafforzata.

La scelta della cooperazione rafforzata è stata imposta dalla mancanza dell’unanimità tra i 27. Gran Bretagna, l’Irlanda e il Lussemburgo si sono opposti, in quanto, secondo loro potrebbe rendere l’Europa poco attraente da un punto di vista finanziario.

Sono 16 i Paesi contrari all’introduzione del nuova tassa, ma hanno dato comunque il proprio benestare ai restanti 11 membri dell’Ue (tra cui l’Italia) a muoversi in solitaria per andare avanti all’instaurazione di una tassa sulle transazioni finanziarie.

La tassa sulle transazioni finanziarie potrebbe approdare nei Paesi che aderiscono alla cooperazione rafforzata a partire dal primo gennaio del 2014.

Migliori Broker Forex e CFD

Broker Caratteristiche Inizia
Itrader Licenza CONSOB, CySEC
Conto clienti protetto
Broker ECN
apri ora
24Option Licenza CONSOB, CySEC
Supporto clienti
Formazione professionale
apri ora
activtrades Licenza CONSOB, FCA
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Via libera alla supervisione bancaria dell’Unione Europea

Nella notte via libera alla supervisione bancaria dell’Unione Europea. Questo rappresenta il primo importante passo verso l’unione bancaria e introduce la possibilità della ricapitalizzazione diretta degli istituti dal parte del fondo salva-Stati. Lo spread scende sotto i 330 punti

Regolamento dei commenti di Dove Investire

Puoi commentare anche come ospite secondo le finalità della Privacy Policy e della normativa privacy Disqus.

Leggi il nostro REGOLAMENTO dei commenti prima di commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.