Tutto pronto per lo sbarco in Borsa per le azioni di Poste Italiane

sbarco-borsa-azioni-poste

Via libera di Consob alla quotazione in Borsa per le azioni di Poste Italiane. Martedì 27 è il giorno del grande atteso sbarco in Borsa con un prezzo tra 6 e 7,5 euro per azioni.

Nel frattempo è stato pubblicato il prospetto informativo dove la società specifica una politica di dividendi per gli esercizi 2015 e 2016, con la distribuzione di una percentuale non inferiore all’80% dell’utile netto consolidato.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

I numeri parlano di un 30% dell’offerta globale è destinata ad azionisti retail, di cui una parte riservate ai dipendenti del gruppo e il restante 70% delle azioni offerte è destinato agli investitori istituzionali.

Con questa operazione Poste ha l’obiettivo di rafforzare la Società, rendere più efficienti i servizi resi ai cittadini, potenziare il mercato dei capitali e reperire risorse finanziarie da destinare alla riduzione del debito.

L’ipo più importante sul listino italiano da inizio anno è solo la prima di una serie di grandi privatizzazioni; il prossimo anno è previsto l’ingresso in borsa anche per Enav e Fs.

Continueremo a parlare dell’argomento e vi terremo aggiornati sulle opportunità di investimento offerto dallo sbarco in borsa per le azioni di Poste Italiane.

Vuoi rimanere aggiornato sulle migliori news del giorno? Clicca su ‘Mi piace’ e ti terremo aggiornato in tempo reale:


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.