Previsioni del mercato dell’Oro per il 2011

Una serie di fattori, tra cui perdurare della situazione di instabilità e una ripresa economica che procede lentamente, hanno portato Goldman Sachs a rivedere al rialzo le sue stime sul prezzo dell’oro e del rame.

Sono ancora tanti, infatti, gli investitori che preferiscono non correre rischi eccessivi e scegliere di affidarsi ai cosiddetti beni rifugio in periodi di difficoltà ed incertezza come quello attuale, circostanza che secondo la banca d’affari porterà ad un nuovo rialzo del prezzo dei metalli preziosi, primo tra tutti l’oro.

Per questo motivo, dunque, le stime sul prezzo dell’oro sono state portate da 1.325 a 1.575 dollari all’oncia per il 2011 e da 1.200 a 1.575 dollari all’oncia per il 2012. Per quanto riguarda il rame, invece, Goldman Sachs ha alzato le sue stime a 4,25 dollari a libbra per il 2011 e a 4,15 dollari a libbra per il 2012, contro le precedenti previsioni che parlavano di un prezzo medio di 3,50 dollari a libbra per il 2011 e di 3,75 dollari a libbra per il 2012.

Goldman Sachs, inoltre, ha spiegato che a suo avviso il miglior modo per beneficiare del rialzo del prezzo dell’oro e del rame è quello di puntare a Freeport McMoRan. La banca d’affari ha infatti confermato il suo rating “buy” sul titolo del gruppo minerario e ha alzato il target price da 111 a 132 dollari.


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Errori comuni di investimento e come evitarli

Alcuni errori di investimento possono sembrare innocui a volte, ma possono costarti più di quanto pensi. Sapere come evitarli ti permetterà di guadagnare molti più soldi.

Un commento

  1. Anche il 2011 nasce sotto il segno dell’oro e non potrebbe essere altrimenti visto il perdurare di una situazione finanziaria instabile nei paesi occidentali america compresa. Oltretutto dalle economie emergenti dove l’economia sta crescendo a ritmi considerevoli arrivano segnali che lasciano prevedere una richiesta d’oro sempre maggiore oltre che per investimento anche per i comparti della gioielleria. In sintesi sembra che sia come rifugio sia come bene prezioso l’oro possa ancora godere di un periodo positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.