Home / Notizie Economiche / Partita l’offerta pubblica per la Maxi IPO di Poste italiane. Cosa è necessario sapere

Partita l’offerta pubblica per la Maxi IPO di Poste italiane. Cosa è necessario sapere

ipo-poste-italiane

E’ partita oggi l’offerta pubblica e il collocamento istituzionale di Poste Italiane e terminerà il 22 ottobre, salvo chiusura anticipata o proroga.

Dopo il termine del periodo di offerta, sarà compito del Ministero determinare il prezzo definitivo dell’offerta pubblica e quello applicabile al collocamento istituzionale. Il prezzo di offerta sarà il minore tra il prezzo istituzionale e il prezzo massimo (7,5 euro). Entrambi i valori saranno resi noti entro due giorni lavorativi dal termine del periodo di offerta.

Quanto sarà possibile acquistare le azioni di Poste Italiane?

Per l’acquisto delle azioni sono previsti lotti e saranno divisi in:

  • un lotto minimo di 500 azioni o suoi multipli
  • un lotto intermedio di 2.000 azioni o suoi multipli
  • un lotto maggiorato di 5.000 azioni o suoi multipli

SEGNALI DI TRADING GRATIS!

IDENTIFICARE LE OPPORTUNITÀ DI TRADING È ORA PIÙ SEMPLICE

TBP fornisce i Segnali di Trading GRATIS con risultati in tempo reale e facili da seguire. Approfitta dell’opportunità di massimizzare il tuo potenziale di profitto. Inviamo segnali di trading direttamente sul tuo smartphone o via email.

Il prezzo di lancio è stato fissato tra i 6 e i 7,5 euro, che vuol dire un investimento minimo per chi volesse aderire all’operazione compreso fra 3.000 euro e i 3.750 euro.

Opzioni differenti per i dipendenti di Poste Italiane residenti in Italia che avranno diritto ad un lotto minimo fissato a 50 azioni e con la garanzia di poter acquistare due lotti minimi.

Dove acquistare le azioni di Poste Italiane?

Chi vorrà investire potrà partecipare al collocamento delle azioni di Poste italiane attraverso la propria banca potendo scegliere tra tre profili: lotto minimo, intermedio o maggiorato.

Non sarà garantito l’acquisto in quanto se la domanda supererà l’offerta si dovrà ricorre al sorteggio, come già è capitato altre volte.
Si tratta complessivamente di 453 milioni di azioni, che saranno cedute a investitori istituzionali il 70% e il restante 30% destinato esclusivamente al pubblico indistinto in Italia e ai dipendenti del Gruppo residenti in Italia.

Bonus fedeltà

Per chi terrà i titoli in portafoglio per almeno un anno dalla quotazione è prevista l’assegnazione di una azione gratuita ogni 20. Attenzione però, gli assegnatari dovranno mantenere senza soluzione di continuità la piena proprietà di tali Azioni per dodici mesi dalla data di acquisto (27ottobre).

Non mancheranno altri aggiornamenti e consigli da dare a chi vorrà investire sulle azioni di Poste italiane. Continua a seguirci


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.