Home / Notizie Economiche / La crisi economica fa crescere concorsi, scommesse e poker on line

La crisi economica fa crescere concorsi, scommesse e poker on line

Non ci sono proprio dubbi, il poker online è un vero successo in Italia. A testimoniarlo ci sono i numeri secondo i quali nel 2010 sono stati disputati in rete oltre 100 milioni di tornei.
Il picco si è toccato a gennaio del corrente anno quando gli italiani hanno puntato sui tavoli verdi virtuali 288,5 milioni di euro.

Ogni giocatore spende in media per una partita a poker circa 6 euro. In inverno le giocate al poker on line sono più numerose rispetto all’estate: nel primo caso gli italiani giocano mediamente oltre 9 milioni di euro al giorno mentre d’estate 8 milioni di euro. I giorni preferiti per giocare a poker online sono quelli del week-end ed in particolare l’orario compreso tra le 19,00 e l’una di notte.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Fin qui i numeri che sono stati forniti dall’Agicos, l’Agenzia giornalistica concorsi e scommesse. Ma le cifre si sa possono solo essere segnali di un fenomeno che poi va interpretato.
E allora mi chiedo e chiedo a voi: si tratta del segnale di una grande passione oppure del fatto che molti, sentendosi alle strette con la crisi economica, si buttano nel gioco d’azzardo per trovare una possibile soluzione?
Da sempre si sa che scommettere può essere tanto un divertimento quanto una pericolosa dipendenza.

Confidando nel buon senso di tutti, l’unico suggerimento che mi sento quindi di dare riguarda invece i metodi di pagamento: spesso infatti per il poker online viene richiesta la carte di credito e carte prepagate.
Occhio dunque alle truffe, e cercate di utilizzare sempre siti di comprovata regolarità e autorevolezza.
Fonte: ditascanostra.it


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le opzioni binarie: gioco d’azzardo vs investimento

Ci sono molte persone che considerano le opzioni binarie una forma di gioco. Prima di conoscere le differenze, ti chiedo se anche tu pensi questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *