Il Mercato Azionario tornerà a salire nel 2023?

È stato un anno duro per molti investitori del mercato azionario e la tempesta potrebbe none essere finita, ma le cose potrebbero migliorare nel 2023.

Non c’è dubbio, il 2022 è stato un anno piuttosto difficile per gli investitori del mercato azionario. Il mercato è stato molto volatile, ma molti investitori stanno registrando perdite importanti e questo può essere molto scoraggiante.

Se anche i tuoi investimenti hanno subito un duro colpo nel 2022, ti starai chiedendo quando il mercato tornerà a salire e se il 2023 sarà un anno migliore per il mercato azionario, ma una risposta sicura è difficile darla; alcuni fattori che hanno portato a una maggiore volatilità sui mercati potrebbero stabilizzarsi nel 2023, consentendo così un potenziale recupero. Ma anche se ciò non accadesse, e il mercato azionario dovesse impiegare più tempo per ritornare a salire, non c’è motivo di farsi prendere dal panico, prima o poi l’inversione ci sarà e il modo migliore per evitare di perdere denaro è quello di investire a lungo termine.

Che cosa aspettarsi dal mercato azionario nel 2023?

Un grande motivo per cui il mercato azionario è stato così volatile quest’anno è che l’inflazione è stata dilagante ovunque. Un altro colpevole è il conflitto in Ucraina, che ha messo sotto pressione le catene di approvvigionamento globali e ha semplicemente messo il mondo in crisi. Entrambi i fattori, tuttavia, potrebbero migliorare nel 2023 e, se ciò dovesse accadere, molti investitori potrebbero vedere una bella ripresa nei loro portafogli.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Ma non possiamo dire con certezza che i livelli di inflazione inizieranno a diminuire. Le banche centrali stanno cercando di combattere l’inflazione implementando aumenti dei tassi di interesse, ma potrebbe volerci ancora molto tempo per raffreddare l’inflazione. Inoltre, c’è sempre il rischio che le azioni delle banche centrali stimolino recessione economica e ciò possa portare a una prolungata volatilità del mercato azionario.

E se il mercato azionario non si riprendesse nel 2023?

Se stai vedendo perdite nel tuo portafoglio azionario, potresti essere ansioso che le cose cambino. Ma anche se le azioni non si riprenderanno nel 2023, non devi farti prendere dal panico. Idealmente, il denaro che hai impegnato nel tuo portafoglio azionario non è denaro di cui ti aspetti di aver bisogno a breve. E quindi, se stai investendo con una ottica di lungo termine, non dovresti preoccuparti se ci vorrà del tempo prima che il mercato azionario esca dalla questa crisi.

In effetti, se stai investendo a lungo termine, non importa se il mercato azionario impiega sei mesi per riprendersi dagli eventi recenti, un anno intero o tre anni, tutto ciò che conta è che alla fine si riprenda.

Nel frattempo, la cosa migliore che puoi fare per evitare di vendere le tue azioni, lasciare in pace i tuoi investimenti e aspettare che si riprendano se hanno perso valore. Se svendi azioni a causa del panico, tutto ciò che farai davvero è bloccare le tue perdite. E se non sei alla disperata ricerca di denaro, non c’è bisogno di ricorrere alla vendita di panico.

Ti potrebbe interessare: Crollo del mercato azionario: Come prepararsi e le giuste strategie

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le minute della Fed spingono al rialzo le Borse. Dollaro Usa ancora giù

Le minute della Fed aprono uno spiraglio ad un allentamento della politica monetaria restrittiva. Sui mercati il dollaro cede terreno contro le principali valute mentre salgono le borse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.