Home / Mercati finanziari / Quale è l’eventuale stima reale del prezzo del petrolio

Quale è l’eventuale stima reale del prezzo del petrolio

prezzo-petrolio-oggi

Contrariamente all’opinione popolare, il prezzo del petrolio è sempre determinato dai fondamentali della domanda e dell’offerta.

Ma quanto vale un barile di petrolio oggi?

Se ad esempio volessimo comparare i costi di produzione dei vari produttori, scopriremmo delle differenze notevoli con l’Arabia Saudita che opera al minor costo di $ 3 al barile, mentre il resto dei paesi medio-orientali ‪OPEC‬ incorrere circa $ 6- $ 9 per barile (fonte: Iea, Bloomberg).
Muovendoci lungo l’arco crescente dei costi, troviamo le altre nazioni dell’OPEC come l’Algeria, la Libia ecc con un costo che varia tra i 15 ai 30 dollari al barile. Poi ci sono i giacimenti di petrolio nel Mare del Nord e nel Golfo del Messico, dove le principali compagnie petrolifere internazionali sostengono un costo fino a $ 50 al barile. Per arrivare agli $80 al barile per estrarre il petrolio dalle sabbie bituminose del Canada.

Questo significa che se i produttori con costi marginali inferiori (in particolare l’Arabia Saudita e gli altri membri dell’OPEC che non sfruttano a pieno regime gli impianti), decidono di mettere più petrolio sul mercato, i produttori che hanno prezzi maggiori, vengono dal mercato. Questa è la “legge di mercato”.

E’ possibile stabilire un’eventuale stima di prezzo futura?

La domanda è complessa e si può tentare di rispondere analizzando attentamente, quanto avvenuto in passato grazie all’analisi tecnica. Il trend grafico, basandosi sui prezzi del ‪CFD‬ ‪LCrudeJan16‬ di ‪ActivTrades‬, è contenuto all’interno di un canale nettamente ribassista, con un angolo di discesa piuttosto pronunciato. E dopo la correzione avvenuta in primavera, il petrolio ha nuovamente intrapreso la discesa. Sul grafico si è così disegnata una figura che ci farebbe stimare intorno a $34 il primo target al ribasso, mentre il secondo intorno a $28 per barile.

analisi-mercato-petrolio

Buon trading a tutti

Carlo Vallotto per ActivTrades

I prodotti finanziari negoziati in marginazione presentano un elevato rischio per il tuo capitale.
ActivTrades PLC è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413.
ActivTrades Plc. Via Borgonuovo 14/16 20121 Milano – iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al numero 97.
I livelli di prezzo utilizzati in questa analisi, si riferiscono ai contratti CFD presenti nell’offerta di Activtrades.
Qualsiasi previsione ivi fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
NSBroker Licenza MFSA, FCA, Consob
Piattaforma di trading avanzata
Trading su criptovalute
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi dei mercati finanziari del 20 Luglio | ActivTrades Markets Commentary

Dopo il lunedì nero delle borse a causa di un aumento delle preoccupazioni degli investitori dovute alla diffusione della variante Delta i mercati azionari tornano a salire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.