Home / Mercati finanziari / Il sentiment sui mercati finanziari si mostra più ottimista della realtà

Il sentiment sui mercati finanziari si mostra più ottimista della realtà

La notizia da non sottovalutare oggi, relativa alla sessione asiatica, è la decisione della Banca Centrale Neozelandese (Rbnz), che, tramite il Governatore Orr, ha deciso di lasciare i tassi (Ocr) invariati allo 0.25%, ma, ed è anche la prima tra le banche centrali del primo mondo, si è rivelata meno dovish del previsto. Orr ha infatti dichiarato, nella conferenza stampa che ha fatto seguito alla decisione di lasciare i tassi invariati, che l’attività economica a livello nazionale, ma anche internazionale, è stata migliore di quanto ipotizzato in precedenza, anche se relativamente ai singoli aggregati, sia l’inflazione che l’occupazione sono da tempo al di sotto degli obiettivi prefissati. Orr ha mantenuto il Qe a 100 miliardi di dollari neozelandesi, mentre il Funding Lending Programme (FLP), ovvero il Programma per combattere la pandemia e far ripartire i consumi domestici, rimane invariato sui 28 miliardi di Nzd.

Ma il fatto significativo, e che secondo noi introduce un elemento di novità che potrebbe in futuro essere replicato e potrebbe in qualche modo cambiare la tendenza generalizzata sui tassi, è l’allontanamento dei tassi negativi, che era un argomento che pareva possibile negli ultimi mesi. Orr ha negato che nella situazione attuale, i tassi possano scendere sotto lo zero, anche se come opzione resta aperta, nel caso in cui la congiuntura dovesse peggiorare nuovamente. Ma quali altre banche centrali potrebbero seguire? Per ora nessuna, a meno che la Rba non si produca in un altrettanto coraggioso cambiamento della tendenza sui tassi (Lowe ci pare più accomodante di Orr sotto questo profilo però). Tra le altre banche centrali del primo mondo, ci sembra estremamente improbabile però che qualcosa cambi in questa direzione, specie in Europa, ove la seconda ondata della pandemia sembra addirittura generare dei lockdown generalizzati che ritarderebbero ulteriormente la ripresa economica. Però le notizie riguardanti il ritrovamento e la messa a punto del vaccino, ormai imminente (si parla di qualche mese), potrebbero ribaltare velocemente questo scenario e come spesso accade, i mercati potrebbero anticipare gli eventi.

Il dollaro neozelandese è salito comunque repentinamente contro tutte le principali valute, rompendo i massimi precedenti a 0.6850 e puntando ora a 0.6900. Certamente, una eccessiva rivalutazione del Nzd sopra 0.7000 non farebbe piacere alla Rbnz, per cui se dovessero esserci ulteriori rialzi, potremmo assistere a qualche dichiarazione per frenarne una corsa eccessiva.
Sulle altre coppie di valute, non c’è molto da segnalare se non il tentativo del Cable, di attaccare area 1.3300, per effetto della rinnovata debolezza dell’EurGbp che è andata fino al test dei supporti chiave di medio termine a 0.8880 per poti stabilizzarsi in area 0.8910-20 area. #EurUsd sempre confinato tra 1.1800 e 1.1850, con una leggera tendenza ribassista che però per ora non ha provocato la violazione dei supporti posti in area 1.1790 e 1.1760. UsdCad che resta sotto 1.3050, ma che fatica a tornare sotto 1.3000, in attesa probabilmente dei movimenti di Aud che per ora non ha seguito NzdUsd nella sua corsa ma si è fermato sotto le resistenze poste a 0.7340-50 area. UsdJpy ancora appena sopra 105, incapace per ora di violare 105.60, ma in fase di congestione, con forse, la possibilità di attaccare gli obiettivi finali di questo movimento, posti in area 106.30 40.

Per ora quindi, i mercati azionari restano vicini ai massimi, il Gold è sceso sotto quota 1900 e il dollaro resta nel limbo. È uno scenario ottimista quello dei mercati finanziari, che per ora contrasta radicalmente con quanto accade nel mondo reale, fatto di attività economiche in contrazione a causa dei lockdown e della pandemia. Chi prevarrà?

Saverio Berlinzani per ActivTrades.

Profilo dell’analista

Saverio Berlinzani

Nel 1989 inizia il suo percorso lavorativo nel mercato valutario come spot trader per il Banco Lariano. Dal ’91 per la Banque San Paolo di Parigi come trader su lira e franco francese. Dal ‘92 presso il Banco Lariano di Milano spot trader su tutte le valute SME. Dal ’95 per Swiss Bank Corporation capo cambista – Lugano, Ginevra, Londra.

In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker, ha sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades).

Dal ’98 è rientrato in Italia come Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e Patrimoniale – Presidente e socio fondatore di una società broker in forex. Dal 2009 ad oggi, trader indipendente nel mercato valutario fondatore del sito www.saveforex.it, community di traders con cui condivide quotidianamente in tempo reale la sua operatività forex attraverso una chat e un webinar live.

Chi è ActivTrades

ActivTrades (www.activtrades.eu/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

ActivTrades Europe SA è autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. ActivTrades Europe SA è una società registrata in Lussemburgo, numero di registrazione B232167. ActivTrades Europe SA è una sussidiaria di ActivTrades PLC, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority, con numero di registrazione 434413. ActivTrades PLC è una società registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 05367727.

Per conoscere in dettaglio i prodotti e i servizi offerti visita il sito www.activtrades.eu/it. Vedi qui la nostra recensione e opinioni su ActivTrades.

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

Il Broker londinese ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

Miglior esecuzione

Trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

Supporto Clienti Pluripremiato

Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

Protezione dei fondi

Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

Il trading mobile

Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

  • No commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
  • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
  • Le migliori piattaforme di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Demo gratuita.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il commento meno dovish di Jerome Powell potrebbe essere il preludio di un cambiamento sui mercati

In un'intervista rilasciata a "60 minutes" il presidente della Fed si è mostrato meno dovish dopo le ultime dichiarazioni rilasciate durante l'ultima conferenza stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.