Home / Mercati finanziari / Quali reazioni potrebbe avere l’oro‬ dopo la Brexit?

Quali reazioni potrebbe avere l’oro‬ dopo la Brexit?

prezzo-oro

L’aria comincia a scaldarsi, ma non dal punto di vista meteorologico che al contrario sembra di essere nei mesi finali del calendario. Ormai si contano le ore che separano l’evento, perché ormai il Referendum‬ sulla Brexit indetto da Camerun‬, Primo Ministro inglese, per la permanenza o meno dell’‎United‬ ‎Kingdom‬ all’interno dell’Unione‬ Europea‬, è diventato “l’Evento”. Per inciso la ‎Gran‬ Bretagna‬ non è membro effettivo dell’Unione.

Cosa succederà ai Mercati Finanziari? Come reagiranno?

Se ne parlerà in numerosi eventi dal vivo promossi da Activtrades, in cui si cercherà di dare una visione sulla situazione nel suo divenire. Come ormai chi mi segue d tempo sa che il mio campo d’azione sono in Metalli Preziosi.

Quali reazioni potrebbe avere l’oro‬, il re dei Metalli?

E’ estremamente arduo non solo per l’oro ma per qualsiasi mercato o strumento finanziario stabilirne la direzione, perché è aleatorio non solo il risultato stesso, ma anche le eventuali conseguenze che ci potrebbero essere sia nel caso di “Leave‬” che nel caso di “‎Remain‬“.

Al di là degli scossoni che i vari mercati avranno a seguito dell’andamento dello spoglio referendario, è importante sottolineare che nel caso della vittoria del Leave, tecnicamente ci vorranno molti mesi per modificare tutti gli accordi presi finora.
L’oro è molto vicino all’area di 1.300 dollari l’oncia e potrebbe avere la forza di superare questa forte area di resistenza, sulla scorta di acquisti a scopo protettivo. Ma come anticipato qualsiasi analisi lascia in questo particolare frangente, il tempo che trova, in quanto può avvenire tutto ed il contrario di tutto. Pur conoscendo l’esito del Referendum inglese

oro-brexit

Buon trading a tutti.

Carlo Vallotto per ActivTrades.

I prodotti finanziari negoziati in marginazione presentano un elevato rischio per il tuo capitale.
ActivTrades PLC è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413.
ActivTrades Plc. Via Borgonuovo 14/16 20121 Milano – iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al numero 97.
I livelli di prezzo utilizzati in questa analisi, si riferiscono ai contratti CFD presenti nell’offerta di Activtrades.
Qualsiasi previsione ivi fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
FXCM Licenza FCA, Consob
Zero commissioni
Strumenti di trading esclusivi
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi dei mercati finanziari del 16 Settembre | ActivTrades Markets Commentary

È il giorno della FED; gli operatori attendono con grande attenzione le scelte sulla politica monetaria da parte della Banca americana. Questa la situazione attuale e cosa aspettarsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.