Ennesima giornata negativa per Piazza Affari. L’Oro vola sopra quota 1.160 dollari l’oncia

piazza-affari-ancora-negativa

Chiusura negativa per Piazza Affari nella prima settimana di febbraio. Il FtseMib chiude con un -2,13% a 17.250 punti una giornata molto volatile con comparto bancario ancora molto negativo.

Piazza affari nuovamente maglia nera d’Europa, l’unica a lasciare oltre il 2%.

La giornata è stata caratterizzata dalla pubblicazione dei macroeconomici americani sui nuovi posti di lavoro nei settori non agricoli di gennaio, il tasso di disoccupazione e la retribuzione media oraria. I risultati contrastati hanno accentuato la volatilità di tutte le borse spingendo ancor più giù la borsa di Milano.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Per quanto riguarda le valute l’Euro tocca i di giornata a 1,122 sul dollaro, per poi ritracciare e stabilizzarsi a 1,114

Tra le materie prime spicca il rialzo deciso dell’oro con le quotazioni che hanno superato i 1.160 dollari l’oncia. Prosegue anche nel mese di febbraio il trend rialzista iniziato a gennaio.

Riteniamo che in fase cosi incerta dei mercati finanziari l’oro offra un’ottima soluzione di diversificazione e riduzione del rischio.

oro-5-febbraio

I prodotti finanziari negoziati in marginazione presentano un elevato rischio per il tuo capitale.
Qualsiasi previsione ivi fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Sui mercati giornata di pace in attesa dei dati sull’inflazione USA di domani

Un giornata di tregua sui mercati dopo il tonfo degli ultimi giorni. Il sentiment del mercato rimane generalmente ribassista per gli asset più rischiosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.