Home / Mercati finanziari / L’oro non piace più agli investitori, la conferma del periodo nero

L’oro non piace più agli investitori, la conferma del periodo nero

La Scozia dice no all’uscita dal Regno Unito, le borse volano eccetto il mercato dell’oro. Stiamo osservando con attenzione le quotazioni del metallo giallo e siamo sempre più convinti che sarà difficile un ritorno da protagonista a breve.

L’oro quello dei record è ormai un triste ricordo. Oggi l’oro non piace più, non piace al mercato, né agli investitori, né ai fondi d’investimento. Le quotazioni continuano a scendere togliendo quelle sicurezze che fino ad oggi i piccoli risparmiatori credevano.

Le quotazioni dell’oro sono scese anche nell’ultimo mese dai 1.295 dollari di fine agosto ai 1.214 delle ultime ore. Quello che sembra solo una piccola variazione del prezzo, si deve sommare ad una visione più ampia, come per esempio la lunga discesa di due anni ad oggi.

Il grafico mostra le quotazioni dell’oro degli ultimi due anni

oro-due-anni-settembre

Come si nota, il crollo delle quotazioni ha avuto un picco da metà 2012 a luglio 2013 quando raggiunse i minimi a 1.181 dollari l’oncia.

Questo brutto colpo, che mai è riuscito a marginare, ha causato un crollo di interesse da parte di piccoli e grandi invertitori.
Oggi potrebbe essere un affare comprare oro, ma sono pochi a crederlo oggi e la possibilità che i prezzi possano continuare a scendere sono reali.

Fino a quando non ci sarà una inversione di tendenza sarà difficile consigliare oro come investimento. La soglia che riteniamo valida per una inversione di tendenza decisa sarà il superamento del livello di resistenza a 1.400 dollari. Fino a qual momento consigliamo di prestare attenzione.

Non ci resta che attendere e mantenere sotto controllo le quotazioni dell’oro. Per tutti gli aggiornamenti ti invito a seguirci nella pagina facebook di dove investire


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

L’oro scende sotto quota 1.800 $ ma la corsa del Gold non è finita

L'oro si appresta a chiudere al giornata in rosso azzerando completamente i guadagni degli ultimi tre giorni,ma una serie di fattori potrebbero scatenare un nuovo rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.