L’euro inizia nel peggiore dei modi il 2015

crollo-euro

Sono pochi i giorni di contrattazione nel nuovo anno, ma il primo colpo grosso lo fa l’euro che segna un nuovo crollo nei confronti del super dollaro.

Dopo lo stop del week end, l’apertura delle contrattazioni non potevano andare peggio con gap che ha visto scendere il cambio fino a 1,1858 sul dollaro per poi ritracciare e stabilizzarsi su 1,1960.
Il prezzo appena toccato è un minimo storico che rafforza ancor più la tendenza ribassista in atto.

Questi dati sul cambio euro /dollaro degli primi giorni del 2015:

01.01.2015 – chiusura 1.2104 – massimo 1.2107 – minimo  1.2092
02.01.2015 – chiusura 1.2003 – massimo 1.2110 – minimo 1.1999
04.01.2015 – apertura 1.1945 – massimo 1.1954 – minimo 1.1858

Dal grafico si nota bene il gap registrato oggi sull’euro:

euro-dollaro-5-gennaio

Cosa aspettarci ora?

Solitamente i gap vengono “chiusi” prima di proseguire un trend. Al momento però non possiamo dire con certezza che il gap appena registrato possa essere chiuso nelle prossime ore. La tendenza è ribassista da tempo e il calo dell’apertura può essere un segnale per una nuova discesa della nostra moneta unica.

Al momento gli analisti si dividono sull’andamento futuro del cambio euro / dollaro; il 54% è ribassista e il 46% rialzista. Valori molto equilibrati che indicano cautela e attesa di un segnale più sicuro per poter sfruttare questi movimenti.

La nostra attenzione sarà incentrata su questo cambio di valuta e vi aggiorneremo presto sulle evoluzioni e i possibili scenari futuri.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Veicoli Elettrici: Una Opportunità di Investimento da Milioni di euro

I veicoli elettrici sono sul punto di sconvolgere radicalmente l'intero mercato automobilistico offrendo agli investitori una opportunità milionaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.