Home / Mercati finanziari / Le criptovalute tornano a correre ma la Cina spaventa gli investitori

Le criptovalute tornano a correre ma la Cina spaventa gli investitori

Dopo le giornate nere per tutto il comparto delle criptovalute torna oggi il segno più ma aumenta l’incertezza per la Cina.

È proprio la Cina che sta tenendo sotto scacco le criptovalute; negli ultimi giorni è giunta la notizia che la Cina potrebbe vietare gli scambi di criptovalute. La notizia è stata pubblicata venerdì dal giornale economico-finanziario Caixin che ha reso noto che le autorità cinesi sono intenzionate a chiudere le piazze nazionali di criptovalute.

Questa nuovo giro di vite delle autorità Cinesi si aggiunge al divieto della raccolta fonti attraverso le ICO da parte della Cina della scorsa settimana. Momenti difficili per tutto l’intero comparto delle criptovalute che ha fatto crollare il prezzo del Bitcoin sotto quota 4.000 dollari domenica.

Reuters oggi ha riportato che non è possibile confermare le numerose voci circa la decisione di Pechino di chiudere gli scambi di valute virtuali.

L’incertezza e la paura delle possibili conseguenze delle scelta della Cina spaventa ma non scoreggia gli investitori, ancora convinti che il futuro delle criptovalute sia più roseo.

Questa mattinata le principali criptovalute hanno visto i prezzi tornare a salire con il prezzo del Bitcoin in rialzo del 3,6% a 4.364 dollari (minimo di domenica a 3.975 dollari), Ethereum a 313 dollari in rialzo del 4,80% e Bitcoin Cash a 582 in rialzo del 3%.

Gli investitori si attendevano oggi un rimbalzo dei prezzi e così è stato, rinnovando la fiducia sul mondo delle criptovalute.

Questi i grafici in tempo reale delle tre principali criptovalute in termini di capitalizzazione.

Grafico Bitcoin in tempo reale

Grafico Bitcoin Cash in tempo reale

Grafico Ethereum in tempo reale

Come investire in Bitcoin

Non sono molti i broker che offrono la possibilità di fare trading su criptovalute, ma negli ultimi mesi le cose stanno cambiando e Broker famosi come Plus500 ha deciso di offrire questa ottima opportunità ai propri clienti. E’ possibile aprire un conto in demo gratuito e allenarsi senza mettere a rischio il proprio capitale o investire importi ridotti per limitare i rischi.

Questi i primi passi da seguire per fare trading su Bitcoin:

  1. Aprire un conto di trading con Plus500
  2. Depositare il denaro che si vuole investire
  3. Investire al rialzo oppure al ribasso
  4. Aspettare che il valore delle criptovaluta salga, o scenda, in modo da incassare i profitti

Tra i vantaggi di fare trading su Bitcoin con Plus500 ci sono gli strumenti per la gestione del rischio e sopratutto, la leva finanziaria che permette di investire piccoli importi ed avere un potere finanziario fino a 300 volte più grande. In parole semplici, investendo solo 100 euro è possibile comprare Bitcoin per un controvalore fino a 30.000 euro.

Clicca qui per fare trading su Bitcoin

Guida al Bitcoin

Per capire il mondo delle cripto valute e del Bitcoin ti consiglio di scaricare l’ebook gratuito “GUIDA AL BITCOIN – Dove investire e strategie di investimento sulla criptovaluta“.

Contenuto: Una guida per spiegare quali sono i complicati meccanismi che permettono al Bitcoin di funzionare ed essere la prima criptovaluta scambiata al mondo. Nell’ebook trovi una spiegazione di che cosa sono i Bitcoin, come investire e dove investire in modo sicuro grazie al trading.Oltre 30 pagine di contenuti utili per apprendere le informazioni necessarie per conoscere i Bitcoin. Un libro scritto con parole semplici, dedicato a chi si avvicina al mondo delle criptovaluta con consigli e strategie di investimento su Bitcoin.

L’obbiettivo principale di questo ebook è quello di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dalla propria attività di investimento.

Scarica gratuitamente l’ebook “GUIDA AL BITCOIN

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questa pagina, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Bitcoin supera il muro degli 8.000 dollari. Previsioni sono rialziste ma non è un investimento sicuro

Bitcoin per la prima volta in nove anni di storia supera la soglia degli 8.000 dollari registrando un rialzo record del 700% da inizio anno. Previsioni, consigli su per investire sul Bitcoin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *