Investire sul Palladio può essere un buon affare

report-palladio

Il prezzo del Palladio, dopo l’excursus rialzista che lo ha portato dai minimi a $520 di fine agosto ai massimi relativi a $723, dopo gli ingenti quantitativi in acquisto da parte degli operatori sull’onda dello scandalo ‪VolksWagen‬, nelle ultime tre ottave, vi sono state delle prese di profitto che hanno spinto le quotazioni del Palladio in direzione $674 per oncia.

Qui dovrebbe trovarsi una discreta area di supporto, dove transita il primo ritracciamento di Fibonacci, che potrebbe porre un freno alla discesa dei prezzi. Ricordiamo che comunque il Palladio si trova in un trend di lungo periodo volto al ribasso, e quindi al momento si dovrebbe porre attenzione a giustificare una posizione long sul metallo.
Posizione che potrebbe essere eventualmente aperta esclusivamente se le quotazioni chiudono al di sopra di $720, anche se riteniamo sia troppo prematuro parlare di inversione rialzista del trend del Palladio.

Difficile pensare che il Palladio si avvicinerà alle quotazioni del Platino, nonostante la Ratio tra i due sia in calo.. Mentre il platino viene utilizzato per i convertitori catalitici di veicoli diesel, il palladio è utilizzato per i convertitori di veicoli a benzina. Tuttavia, il palladio è anche talvolta utilizzato come sostituto parziale in convertitori catalitici per motori diesel, in quanto è il più economico dei due metalli.

palladio-26-ottobre

Un aumento ulteriore dei prezzi del Palladio rispetto al Platino, mitigherebbe la crescente domanda del primo metallo, in quanto diverrebbe non più conveniente.
Buon trading a tutti

Carlo Vallotto per ActivTrades Italia

*Attenzione: le informazioni qui contenute sono fornite solamente a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria di alcun genere nè invito al pubblico risparmio. I visitatori non dovranno decidere di agire o di non agire sulla base del contenuto incluso in questo sito web senza prima aver ricevuto consulenza finanziaria appropriata o altri consigli professionali. Gli utenti sono consapevoli che il trading online è un attività finanziaria ad alto rischio che può portare alla perdita dell’intero investimento effettuato in un breve periodo di tempo. Gli utenti devono considerare attentamente se tale attività risponde alle proprie esigenze, risorse finanziarie e circostanze personali. Il trading online è riservato solo ad un pubblico maggiorenne. Si consiglia di investire sempre in modo responsabile e di non investire mai ciò che non ci si può permettere di perdere. Tutti i dati e le strategie qui pubblicate si basano su performance ottenute nel passato e non c’è alcuna garanzia che le stesse performance verranno ottenute anche nel futuro, pertanto l’utente comprende ed accetta che non vi è alcuna garanzia di guadagno seguendo le indicazioni qui presenti e che potrebbe anche perdere parzialmente o interamente il proprio capitale.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.