Home / Mercati finanziari / Indice della borsa italiana giù, Euro e Oro stupiscono

Indice della borsa italiana giù, Euro e Oro stupiscono

La settimana dei mercati finanziari si è chiusa debolmente con l’indice della borsa italiana che ritorna a quota 20.346 dopo aver toccato i minimi a 20.111 punti. E Pensare che fino a qualche giorno fa si sono sfiorati i 21.000 ed oggi bisogna fare i conti con il supporto a mille punti in meno.

Lunedì sarà un giorno delicato per la borsa italiana, dove gli investitori dovranno stare molto attenti ai livelli di supporto che se oltrepassati potrebbero innescare un proseguimento ribassista. Una situazione possibile ma che molti analisti escludono, indicando l’ultima flessione come un naturale percorso del mercato. La tendenza di fondo rimane rialzista.

Diversa la situazione per l’Euro e Oro.

L’euro infatti recupera terreno nei confronti sia del dollaro che della moneta del Regno Unito. La prossima settimana sarà molto importante la riunione dei vertici della Federal Reserve, ma al momento il cambio euro dollaro è sui massimi da novembre 2011 ad una passo dai 1,400.

La previsione sul movimento dell’euro per prossima settimana è combattuto da due lati:
Uno è la probabilità che il Quantitative Easing, processo per creare moneta da parte delle banche centrali, verrà nuovamente ridotto e ciò dovrebbe aiutare il dollaro a recuperare terreno sull’euro.
Secondo è la decisione meno probabile di congelare il tapering fino alla prossima riunione, mantenendo gli acquisti di asset che darebbe una nuova spinta all’euro a toccare o addirittura superare  la soglia di 1.40.
La maggior parte degli analisti è ritiene che sia molto più probabile la prima ipotesi e si assisterà ad una fase ribassista dell’euro.

Questo il grafico del cambio euro dollaro degli ultimi mesi:

euro-dollaro-14-marzo

Per quanto riguarda le materie prime, l’oro continua la sua corsa avvicinandosi sempre di più al nuovo target psicologico a quota 1.400 dollari l’oncia.

Nella chiusura delle contrattazioni di venerdì l’oro si è confermato impostato al rialzo, sfiorando quota 1.400. Il mercato dell’oro sta proseguendo la corsa in modo costante superando facilmente la quota di 1.370 dollari (massimi dagli ultimi 6 mesi), con un rialzo che da inizio anno sfiora i quindici punti percentuali.
Prossimi obbiettivi è il superamento dei 1.400 con resistenze collocate in area 1.410 e 1.430-1.433.

Vedremo la prossima settimana cosa se il mercato dell’oro potrà regalarci nuovi massimi.

Questo il grafico del mercato dell’oro degli ultimi mesi:

grafico-oro-14-marzo

Per rimanere aggiornato sulle evoluzioni dei mercati e non perdere i nostri articoli, segui i nostri RSS o clicca MI PIACE nella nostra pagina Facebook

dove investire facebook Lindice della borsa Italiana punta in alto in attesa del meeting della BCE


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

L’ORO fa storia superando i massimi di tutti i tempi. Gli analisti cercano ancora di più

La corsa dell'oro è inarrestabile, all'apertura delle contrattazioni della settimana ha raggiunto il massimo storico nei confronti del dollaro USA mentre gli analisti si aspettano ancora di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.