Home / Mercati finanziari / Euro Dollaro, parità ancora possibile?

Euro Dollaro, parità ancora possibile?

euro-dollaro-parita

Da inizio di dicembre l’euro ha registrato un recupero verso il dollaro del +3,5% avvicinandosi al cambio a 1,10.

Lo sprint rialzista è avvenuto il 16 dicembre, quando la Federal Reserve è giunta alla storica decisione di alzare i tassi di interesse USA a 0,5%. Grazie a questa notizia, l’euro si è apprezzato nei confronti del dollaro, allontanando l’ipotesi di una parità tra le due valute.
Una ipotesi però non abbandonata da molti analisti, che sostengono che entro il 2016 si possa arrivare alla parità o, addirittura, che il cambio euro dollaro scenda anche al di sotto di essa già nei prossimi mesi.

Osservando il grafico odierno del cambio Eur/Usd, al momento ci troviamo a ridosso di un livello di resistenza che potrebbe arrestare la salita dell’euro,come anche, in caso di “rottura”, dare la spinta verso l’alto confermando la tendenza rialzista.
Nei prossimi giorni, se non ore, questa incertezza verrà chiarita e si potrà dire se l’ipotesi del cambio euro dollaro in parità sarà veramente dimenticata.

euro-dollaro-23-dicembre


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

La situazione politica nell’Unione europea limita il rialzo dell’EUR/USD

L'incertezza politica in Europa e le tensioni globali nella zona euro limitano il recupero il rialzo dell'EUR/USD. Cosa spettarsi dalla moneta unica nei prossimi giorni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.