13 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Mercati finanziariEconomia USA sotto la Lente del FOMC: Cosa Aspettarsi?

    Economia USA sotto la Lente del FOMC: Cosa Aspettarsi?

    Economia USA sotto la Lente del FOMC: Cosa Aspettarsi?

    Il recente incremento dei rendimenti dei bond governativi ha reso più stringenti le condizioni finanziarie, semplificando la missione dei banchieri centrali degli Stati Uniti. Che cosa aspettarsi ora? Riportiamo il commento sulle previsioni relative al prossimo meeting del FOMC a cura di Filippo Diodovich, Senior Market Strategist di IG Italia.

    Aspettative per la riunione FOMC

    La previsione dominante per la prossima riunione del FOMC, l’organo operativo della Federal Reserve, punta verso una continuazione della pausa nell’incremento dei tassi di interesse. La motivazione principale per mantenere stabili i tassi risiede nell’accentuato aumento dei rendimenti dei titoli governativi a lungo termine registrato negli ultimi periodi. Ad esempio, il rendimento del Treasury a 10 anni ha recentemente toccato il 4,85%, dopo aver superato il 5%. Questo contesto ha reso più rigide le condizioni finanziarie, poiché gli investitori ora esigono un “term premium” maggiore per sottoscrivere e conservare asset a lungo termine. Di conseguenza, si prevede che il FOMC opterà per mantenere il tasso d’interesse tra il 5,25% e il 5,50%.

    L’economia USA e i tassi d’interesse

    Nonostante l’economia americana dimostri segni di robustezza, la scelta di non modificare i tassi di interesse persiste. Dati recenti rivelano una crescita del PIL reale del 4,9% nel terzo trimestre, superando le previsioni. Questo è dovuto principalmente all’aumento della spesa per consumo, degli investimenti privati, delle esportazioni e della spesa governativa. Il settore lavorativo ha anche mostrato segnali positivi con l’aggiunta di 336.000 nuovi posti di lavoro a settembre. Sebbene l’inflazione stia rallentando, rimane ben al di sopra dell’obiettivo del 2%.

    Prospettive per la prossima riunione

    La maggior parte degli analisti prevede che la Federal Reserve mantenga i tassi d’interesse nel range del 5,25%-5,50%. Durante la conferenza stampa, si prevede che Jerome Powell, presidente del Federal Reserve System, sottolinei la strategia “higher for longer” e le sfide associate alla politica monetaria, data la natura differita dell’impatto delle decisioni della banca centrale sull’economia.

    Fattori che potrebbero influenzare i mercati

    Basandosi sul CME FedWatch Tool, c’è una probabilità quasi certa (99%) che i tassi rimarranno invariati. Le chance di un aumento entro la fine dell’anno sono attualmente al 25%. Gli aspetti che potrebbero influenzare i mercati sono principalmente le dichiarazioni di Jerome Powell nella conferenza post-decisione. Si prevede che Powell enfatizzi la necessità di mantenere i tassi elevati per un periodo prolungato, al fine di guidare l’inflazione verso l’obiettivo del 2%. Inoltre, Powell potrebbe lasciare la porta aperta a possibili aumenti dei tassi, se le variabili macroeconomiche (in particolare inflazione e PIL) dovessero divergere dalle aspettative del FOMC.

    Profilo dell’analista

    Filippo A. Diodovich, Market Strategist per IG, è un esperto di analisi fondamentale e tecnica, applicata ai mercati finanziari (azionari, valutari, obbligazionari, delle commodities e dei derivati).

    Dopo aver conseguito una laurea in Economia Politica all’Università Bocconi di Milano inizia il proprio percorso professionale nel 2002 presso l’ufficio studi di una delle maggiori banche d’affari statunitensi per poi passare nel 2003 a lavorare per un’azienda italiana specializzata nell’utilizzo delle metodologie dell’analisi tecnica per valutare l’andamento delle piazze finanziarie. È entrato a far parte del team di IG nel 2012.

    Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito “IG”). Il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.
    Fonte Immagine di testata: Depositphotos
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato
    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Sei in cerca di opportunità di investimento per massimizzare i tuoi rendimenti? Queste le migliori azioni tecnologiche dominano il 2024 e oltre

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker