Home / Mercati finanziari / Crollano Oro e Petrolio, vola l’indice di borsa italiana

Crollano Oro e Petrolio, vola l’indice di borsa italiana

mercati-finanziari

Riflettori accessi sui mercati finanziari in questi giorni di “fuoco”. Se da un lato le borse Europee volano sulla spinta della nuova politica monetaria condotta dalla Bce con il quantitative easing, dall’altro parte le materie prime vedono crollare le loro quotazioni. Stiamo parlando dei più discussi, oro e petrolio.

Per quanto riguarda l’oro nulla di nuovo o quasi. Le difficoltà di questo asset degli ultimi anni non sono mai terminate, anche se negli ultimi mesi la crescita dei prezzi aveva fatto sognare i “vecchi investitori”.

Il mercato dell’oro si dimostra debole e nei prossimi giorni è molto probabile assistere ad un proseguimento ribassista che andrà a testare i minimi di novembre (molto vicini).

Il grafico sotto mostra chiaramente l’incertezza che ha caratterizzato il mercato dell’oro:

oro-18-marzo

La rapida crescita registrata ad inizio anno che ha raggiunto i 1.300 dollari l’oncia, è stato un punto di inversione che ancora non è terminato.
La previsione per il mercato dell’oro rimane ribassista.

Situazione differente, ma stessa direzione ribassista, per il mercato del petrolio.
Dopo un breve stop con i prezzi fermi sui 50 dollari al barile, negli ultimi giorni i prezzi sono crollati rapidamente fino ai minimi poco sopra ai 42 dollari.Un nuovo minimo storico che fa pensare che il “nuovo traguardo” a 40 dollari sarà realtà molto presto.

Il grafico di lungo periodo sotto riportato, mostra chiaramente il crollo dei prezzi del petrolio:

petrolio-18-marzo

La previsione del mercato del petrolio è ribassista.

Dopo aver parlato di oro e petrolio, parliamo dell’indice di borsa italiana, il FtseMib che sta registrando rialzi giorno dopo giorno.
I massimi a 23.000 punti sono un realtà già raggiunta, ora si dovrà attendere una vera prova di forza in grado di superare le resistenza disegnata dai doppi massimi del 2010 e 2011.

E’ difficile dire con certezza che i prossimi giorni tale livello sarà superato. Una cosa è certa, la spinta rialzista è ancora forte e la politica monetaria condotta dalla Bce, darà sicuramente una spinta rialzista.

Questo il grafico degli ultimi 5 anni.

ftsemib-18-marzo

La previsione dell’indice di borsa FtseMib  è rialzista.


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Crollo del mercato azionario. Come prepararsi per il prossimo mercato ribassista

Come puoi proteggere il portafoglio di investimento da un crollo del mercato azionario e dal prossimo sell off? Questi alcuni consigli per non farsi trovare impreparati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.