Il brutto ferragosto della Borsa Italiana

Dopo mesi e mesi di euforia per la borsa italiana che ha spinto i prezzi da 16.578 dello scorso settembre a 22.590 di inizio estate 2014, le cose sono completamente cambiate.

Come previsto dalla maggioranza degli analisti, il FtseMib ha registrato un crollo negli ultimi mesi ed ora sta attraversando un nuovo momento di debolezza che ha colpito tutto il listino azionario.

Le ultime due settimane, quella di ferragosto e quella precedente, hanno registrato un crollo significativo delle quotazioni. L’indice negli ultimi giorni è sceso sotto quota 19.000 punti causando non poso panico per gli investitori. A questi prezzi si è comunque registrato un rimbalzo che sta proseguendo anche nella giornata odierna.

Le ferie per molte persone non sono ancora finite, e i volumi delle borsa italiana rimarranno bassi anche in questa settimana. Questa situazione con bassi volumi non esclude movimenti repentini sia da una parte che dall’altra.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Nel grafico sotto si nota la situazione dell’indice FtseMib degli ultimi 12 mesi:

ftsembib-18-agosto

In una previsione di breve e medio periodo riteniamo che i prezzi non torneranno velocemente sopra i 20.000 punti, ma sarà più probabile un nuovo test in area 19.000 o addirittura sui 18.000 entro qualche settimina.

Consigliamo quindi di prestare attenzione e gestire le posizioni aperte con stop loss per limitare le perdite.
In ottica di diversificazione meglio puntare su altri mercati o valute, viste le basse quotazioni dell’euro nei confronti del dollaro.


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Migliora la situazione dell’azionario italiano. FtseMib in rapida risalita

La situazione tecnica del mercato azionario italiano è migliorata. L’indice FtseMib ha compiuto un veloce balzo in avanti alimentato dalle decisioni prese dalla BCE nella riunione di mercoledì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.