Home / Mercati finanziari / Brexit ancora senza accordo. Grande attesa per la riunione della Bce di oggi

Brexit ancora senza accordo. Grande attesa per la riunione della Bce di oggi

La Brexit continua a tenere banco, con dichiarazioni che prima parlano di accordo fatto ma che poi vengono smentite da altre notizie che ne negano la veridicità e in tutto questo caos, la sterlina ovviamente fa lo yo-yo, con sparate al rialzo a cui fanno seguito discese improvvise. Il classico mercato del mordi e fuggi o per chi attende gli eccessi per entrare in modo contrarian. Ma di fatto è e rimane un mercato in balìa degli eventi, e tra l’altro, con una liquidità che progressivamente diminuisce in ragione delle imminenti festività. Non ci meraviglieremmo di assistere a qualche flash crash di fine anno, specie in presenza di una qualche dichiarazione definitiva che attesti l’esistenza di un accordo o di un no deal. Staremo a vedere.

Sulle altre valute, non molto da segnalare, nel senso che tutti aspettano oggi la decisione della Bce, non tanto per l’inevitabile nulla di fatto a cui probabilmente assisteremo, ma soprattutto per l’atteggiamento che i rappresentanti delle autorità monetarie europee mostreranno nei confronti del tema scottante dei livelli valutari, combattuti tra una esigenza di indebolire l’Euro e l’etica di non parlare di tassi di cambio, che ha sempre caratterizzato le dichiarazioni dei rappresentanti di politica economica e monetaria, specie negli anni 90. Però questa volta potrebbe essere diverso, in quanto l’Europa si trova di fronte ad una congiuntura complicata, nella quale il livello della moneta rappresenta una variabile di non poco conto, specie osservando quella che è la locomotiva del vecchio continente e della sua esigenza/necessità di rimanere un paese mercantilista, e senza dimenticare il ruolo del nostro paese, che si aggrappa s quelle aziende che ancora esportano, considerata una domanda interna asfittica che non consente alcuna ripresa economica.

Tecnicamente la discesa di EurUsd rappresenta ancora una bullish flag, ovvero un ribasso che però appare lento e poco inclinato, quasi a rappresentare solo ed esclusivamente una piccola fare correttiva prima di un rialzo e se oggi la Bce non metterà freni potremmo anche attenderci anche 1.2500 per fine anno. Anche perché la prossima settimana la Fed non sarà certo molto hawkish quando a sua volta parlerà di valute. Ricordiamoci inoltre che l’inflazione negli Usa è assi più significativa dell’inflazione in Europa (+1.20% contro un -0.30%) e questo rende i tassi europei reali più alti di quelli Usa e ciò rappresenta, a nostro avviso, la principale ragione della forza della moneta unica attuale.

Intanto nella notte sono uscite le notizie relative all’inflazione australiana generata dai consumi, che mostra un +3.5% leggermente superiore alle attese. AudUsd dopo un tentativo al ribasso, è tornata a salire verso i massimi di 0.7480 dove ha generato un doppio massimo che potrebbe anche essere foriero di una correzione. Lo vedremo nelle prossime ore. UsdCad resta in area 1.2800, incapace di rompere 12825-35 area, ma con il supporto a 1.2760-65 che per ora ha egregiamente tenuto i ribassi. La Boc ha lasciato i tassi invariati mantenendo un atteggiamento dovish nei confronti dei tassi e del Qe. Interessante l’evoluzione anche di AudNzd che si è ripreso il livello di 1.0600 e potrebbe ora accelerare, nel caso di violazione dell’area di resistenza chiave posta a 1.0630, anche fino a 1.0750-80 area. Altrimenti, prima potremmo rivedere l’area 1.0530-40.

Ci avviciniamo a grandi passi al Natale, cari amici e soprattutto alla fine dell’anno in un mercato che perderà inevitabilmente di liquidità, con il rischio di movimenti violenti e buchi di prezzo. Massima attenzione quindi.

Saverio Berlinzani per ActivTrades.

Profilo dell’analista

Saverio Berlinzani

Nel 1989 inizia il suo percorso lavorativo nel mercato valutario come spot trader per il Banco Lariano. Dal ’91 per la Banque San Paolo di Parigi come trader su lira e franco francese. Dal ‘92 presso il Banco Lariano di Milano spot trader su tutte le valute SME. Dal ’95 per Swiss Bank Corporation capo cambista – Lugano, Ginevra, Londra.

In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker, ha sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades).

Dal ’98 è rientrato in Italia come Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e Patrimoniale – Presidente e socio fondatore di una società broker in forex. Dal 2009 ad oggi, trader indipendente nel mercato valutario fondatore del sito www.saveforex.it, community di traders con cui condivide quotidianamente in tempo reale la sua operatività forex attraverso una chat e un webinar live.

Chi è ActivTrades

ActivTrades (www.activtrades.eu/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

ActivTrades Europe SA è autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. ActivTrades Europe SA è una società registrata in Lussemburgo, numero di registrazione B232167. ActivTrades Europe SA è una sussidiaria di ActivTrades PLC, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority, con numero di registrazione 434413. ActivTrades PLC è una società registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 05367727.

Per conoscere in dettaglio i prodotti e i servizi offerti visita il sito www.activtrades.eu/it. Vedi qui la nostra recensione e opinioni su ActivTrades.

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

Il Broker londinese ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

Miglior esecuzione

Trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

Supporto Clienti Pluripremiato

Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

Protezione dei fondi

Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

Il trading mobile

Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

  • No commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
  • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
  • Le migliori piattaforme di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Demo gratuita.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

È la settimana della Fed. Occhi puntati sul mercato valutario

Cosa farà la Fed mercoledì sera? Seguirà le orme della Bank of Canada o si allineerà alla Bce nell’atteggiamento ampiamente accomodante? Cosa dirà Jerome Powell?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.