Home / Mercati finanziari / Borse europee ancora al rialzo. I motivi e le riflessioni dei mercati finanziari di oggi

Borse europee ancora al rialzo. I motivi e le riflessioni dei mercati finanziari di oggi

borse-in-rialzo-mercati-finanziari

Anche oggi le azioni europee spingono a rialzo, trascinate dal Nikkei‬ positivo grazie al pacchetto di stimoli di cui ha parlato stanotte ‎Abe‬, alla bella reazione in America sui conti dietro le dopo la chiusura del Nasdaq‬, e con il Cac40‬ che oggi sopra performa grazie ai conti di Peugeot‬ e Lvmh‬ che hanno riportato risultati definiti da alcuni analisti come “stellari”.

Nonostante la discesa‬ di materie prime legate al ciclo produttivo, quali ‎rame‬ e petrolio‬, e nonostante la tenuta di oro‬ sulla delicata di importante zona di 1.320, il progressivo asciugarsi della volatilità rende sempre più difficile aprire posizione ribassiste intraday e brucia il valore di molte costruzioni in opzioni.
Pertanto molti operatori si trovano per il momento costretti a turarsi il naso e a continuare a sostenere le borse, specialmente ora che il ‎DAX‬ è ritornato su livelli Brexit‬ zona 10.340/10.350, e dopo che ‎Eurostoxx‬ ha raggiunto con buoni volumi il bruciante livello di zona 3000.

Meccanismi tecnici, quindi, e sostanziale mancanza di alternative continuano a sorreggere, più che spingere (ma alla fin fine poco cambia: non si scende manco con le cannonate) le principali borse, e quindi abbiamo poco di nuovo da segnalare rispetto le nostre precedenti analisi.
Sugli altri argomenti di geopolitica e terrorismo il mercato pare curarsi in misura molto relativa, e per i fattori di turbativa sulle banche italiane ed europee si ritiene che prezzi già scontino i numeri in uscita e/o le preoccupazioni del caso, come in Italia. Deutsche‬ Bank‬ ha rilasciato conti abbastanza disastrosi, e il titolo è andato a fare minimi in vicino zona 12.
Ciò nonostante Dax al momento in cui scriviamo quota 10.330, con una performance del + 0,80% rispetto alla chiusura di ieri, e ciò sta a confermare che il dibattito fra formiche e cicale è a favore di queste ultime, ma forse sarà anche un fattore legato alla stagione.
Al di là delle battute, i supporti per oggi si sono nuovamente alzati, sempre con la “strana” tecnicalità (per chi non conosce il potere della matematica legata alla volatilità) di salire da un giorno all’altro a scatti di 60 punti. Ieri avevamo come punto medio la zona di 10.180, con resistenza 10.240 (cioè dove abbiamo chiuso), oggi abbiamo 10.300 come livello di equilibrio con prima resistenza sui massimi già toccati a 10.340, cui faremo seguire poi 10.360, con estensione da eccesso stimabili fra 10.380 10.420/424.
Per comprare sulla forza questa situazione ci vuole un po’ di stomaco, ma per altri aspetti abbiamo davanti nostri occhi l’evidenza che lo short al momento ancora non paga le aspettative dei trader retail, la stragrande maggioranza dei quali è ribassista da giorni, purtroppo con poca fortuna.

dax-27-luglio

Giovanni Lapidari per ActivTrades

I prodotti finanziari negoziati in marginazione presentano un elevato rischio per il tuo capitale.
ActivTrades PLC è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413.
ActivTrades Plc. Via Borgonuovo 14/16 20121 Milano – iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al numero 97.
I livelli di prezzo utilizzati in questa analisi, si riferiscono ai contratti CFD presenti nell’offerta di Activtrades.
Qualsiasi previsione ivi fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri.
Broker Caratteristiche Inizia
activtrades Licenza CONSOB, FCA
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
24Option Licenza CONSOB, CySEC
Supporto clienti
Formazione professionale
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Possibile correzione sui mercati? I tre asset da tenere d’occhio

Le derisioni di Trump di imporre tariffe commerciali a Brasile e Argentina e la "calma" di firmare un accordo commerciale con la Cina, peggiora l'umore dei mercati. Cosa aspettarci?

Regolamento dei commenti di Dove Investire

Puoi commentare anche come ospite secondo le finalità della Privacy Policy e della normativa privacy Disqus.

Leggi il nostro REGOLAMENTO dei commenti prima di commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.