Home / Mercati finanziari / Il Bitcoin è inarrestabile! Le soluzioni migliori per commerciare la criptovaluta

Il Bitcoin è inarrestabile! Le soluzioni migliori per commerciare la criptovaluta

Il Bitcoin è un’innovazione tecnologica che ha mostrato una crescita record nel 2017. Da meno di 1.000 dollari ha raggiunto i 5.000 dollari nei primi giorni di settembre per poi scendere a 3.000 e poi risalire ancora. Stiamo parlando di un asset che ha registrato una performance record ma per le sue caratteristiche, una su tutte la volatilità con continui sali e scendi, ha reso il trading su Bitcoin una delle soluzioni migliori per commerciare la criptovaluta.

Non serve essere esperti del settore per dire che il trading su Bitcoin sta guadagnando popolarità globale, lo conferma il grande numero delle persone che hanno scelto di fare trading sulle criptovalute e il numero di broker che oggi includono il Bitcoin (BTC/USD) nelle proprie piattaforme di trading.

Ma la domanda più comune per chi ha deciso di puntare sulle criptovalute è: ci sono più rischi o più opportunità nell’investire in Bitcoin?

Il recente record raggiunto della quotazione del Bitcoin rispetto al Dollaro, ha contribuito a rendere incandescente il dibattito sulle prospettive del Bitcoin. Al di là di quelli che possono essere i dati grafici o le notizie che giungono dai diversi paesi del mondo, per le previsioni futuro del Bitcoin gli esperti si dividono. C’è chi afferma che i prezzi siano destinati a crescere (anche di molto) i prossimi mesi e anni, mentre altri affermano che i rischi sono molto alti e che potrebbe esplodere la “bolla” da un momento all’altro. È impossibile dire quali sarà il futuro del Bitcoin, di certo è che la situazione attuale è di grande volatilità dei prezzi, questo offre ai traders le condizioni ideali per guadagnare ogni giorno su tutti i movimento di prezzo, sia al rialzo che al ribasso.

Leggi anche: Come guadagnare dal ribasso del prezzo del Bitcoin? La guida

Ma fare trading sul Bitcoin comporta rischi, non è facile avere successo senza alcuna esperienza. Il trading è una attività che richiede studio e pratica, e chi parla di guadagni facili, sta mentendo.

La prima cosa da fare per iniziare fare trading su Bitcoin e studiare le basi, per poi iniziare ad esercitarsi attraverso un conto demo gratuito nel quale si dispone di denaro virtuale per eseguire le prime operazioni di trading senza correre alcun rischio.

Qui di seguito alcuni libri e ebook per conoscere il mondo del Bitcoin e delle criptovalute:

Iniziare a fare pratica di trading su Bitcoin

Non tutti i broker offrono la possibilità di fare trading su Bitcoin, ma negli ultimi mesi le cose stanno cambiando e Broker famosi come Plus500 ha deciso di offrire questa ottima opportunità ai propri clienti. E’ possibile aprire un conto in demo gratuito e allenarsi senza mettere a rischio il proprio capitale o investire importi ridotti per limitare i rischi.

Questi i primi passi da seguire sono:

  1. Aprire un conto di trading con Plus500
  2. Depositare il denaro che si vuole investire
  3. Investire al rialzo oppure al ribasso
  4. Aspettare che il valore delle criptovaluta salga, o scenda, in modo da incassare i profitti

Tra i vantaggi di fare trading su Bitcoin con Plus500 ci sono gli strumenti per la gestione del rischio e sopratutto la leva finanziaria che permette di investire piccoli importi ed avere un potere finanziario fino a 300 volte più grande. In parole semplici, investendo solo 100 euro è possibile negoziare criptovalute per un controvalore fino a 30.000 euro.

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questa pagina, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

+30% in una settimana. È questo il risultato di chi ha investito sul futures sul Bitcoin

In soli cinque giorni di contrattazioni il primo futures sul Bitcoin fa gioire gli investitori. Dai 14.000 dollari nel giorno del debutto sulla piattaforma Cboe ai 18.000 dollari di oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *