Home / Mercati finanziari / ‎E’ in atto una battaglia tra i Paesi produttori ed esportatori di ‎Petrolio‬

‎E’ in atto una battaglia tra i Paesi produttori ed esportatori di ‎Petrolio‬

report-petrolio

Tra i Paesi produttori ed esportatori di ‎Petrolio‬, è in atto una battaglia per accaparrarsi quote di mercato e la posizione dell’‪Arabia Saudita‬ sembra scricchiolare, scivolando in basso nella classifica dei principali fornitori dell’energetico.

Secondo i dati forniti da ‪Reuters‬ sulle navi cisterna, l’‪Iraq‬ ha superato l’Arabia come primo esportatore di greggio verso l’India. L’Arabia Saudita ha anche perso il suo primo posto in ‪Cina‬ il mese scorso, superata dalla ‪Russia‬ per la seconda volta quest’anno. E se da una parte c’è “abbondanza” di petrolio, in Europa a causa della mancanza di pioggia, i trasporti del ‪WTI‬ con le chiatte sul Reno risultano molto difficoltose, tanto che in ‪Svizzera‬ potrebbero esserci difficoltà per gli automobilisti.

Dal punto di vista tecnico, per il WTI, il trend è ancora da considerarsi negativo e rimane ingabbiato all’interno di un range di prezzi compreso tra un massimo a $48,00 e un prezzo di supporto a $43.00 mentre i prezzi rimangono al di sotto della media Mobile a 21 periodi.
Un’eventuale discesa e chiusura di ottava sotto quota $42.00 potrebbe spingere i prezzi in area $35,00. In reverse invece, una permanenza dei prezzi sopra $, potrebbe aprire eventuali scenari rialzisti che diventerebbero mediamente positivi sopra $53,00. Lo scenario invece cambierebbe favorevolmente con il superamento costante dei $60,00

oil-report

Report curato da Carlo Vallotto per ActivTardes

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.