Home / Libri di Trading / Trading di profitto. Strategie operative su Forex, azioni e future

Trading di profitto. Strategie operative su Forex, azioni e future

Trading di profitto. Strategie operative Questo libro di trading descrive numerose strategie utilizzabili quotidianamente per operare sui diversi mercati finanziari (Forex, azionari, Future).

Le tecniche di trading descritte possono essere utilizzate sia dal trader esperto, alla ricerca di nuovi spunti operativi che possano consentirgli di migliorare i propri risultati, sia dal trader neofita, che vuole invece acquisire una metodologia completa di analisi tecnica.

Il volume espone alcuni set-up operativi ottenuti combinando l’analisi grafica (per esempio la tecnica Heiken Ashi) con i segnali forniti dai vari oscillatori tecnici (Bande di Bollinger, Stochastic Oscillator) ed è ricco di esempi grafici che consentono di apprendere con una certa facilità le strategie operative e di poterne valutare l’efficacia.

Decisamente interessante il capitolo finale dove sono analizzate nel dettaglio alcune operazioni effettuate con denaro reale: ciò consente al lettore di comprendere i principi che guidano le decisioni prese dall’autore e di immedesimarsi quindi nella sua operatività.

Acquistalo a prezzo scontato su Amazon

PREMESSA

Nel panorama italiano del trading online tanti sono gli specialisti che scrivono di finanza, ma pochi sono quelli che mettono veramente i soldi sul mercato, che sanno cosa si prova emotivamente ad avere una parte dei propri soldi immobilizzata in borsa, alle prese con gli umori dei compratori e dei venditori, in balia dei trend, delle oscillazioni, dei falsi segnali. È un’esperienza totalizzante. Molti hanno rinunciato, pur rimanendo anche con buoni risultati nel settore finanziario. La pressione psicologica è elevata ed è sempre presente nella giornata di un trader. D’altronde la posta in gioco è alta. Per coloro che hanno deciso di fare del trading online la loro principale attività lavorativa, sul piatto non c’è solo il loro futuro, molto spesso c’è quello della loro famiglia. Giacomo queste emozioni le vive ogni giorno, perché a differenza di tanti altri lui i soldi sul mercato ce li mette veramente e sa cosa si prova.
A testimoniarlo c’è soprattutto la sua seconda fatica letteraria, La mente del trader, che descrive in maniera puntuale ed esaustiva cosa passa per la testa di un operatore durante le varie fasi di un investimento, rimarcando le tecniche e i metodi di trading e di Money Management che ha acquisito in 20 anni d’esperienza.
La borsa, infatti, ti mette davanti alle tue debolezze e non è facile accettarle. Prima di tutto devi sapere chi sei, quanto puoi investire e quanto rischio sei in grado di accettare ed è per questo motivo che è fondamentale utilizzare un corretto Money Management.

Un rinomato trader italiano una volta mi disse che sul mercato “bisogna prendere almeno il 70% di un movimento”. Non sono d’accordo. Non si può quantificare in maniera assoluta quanto tempo si può tenere un’operazione e quale può essere un guadagno soddisfacente. È una questione troppo personale. Bisogna innanzitutto prendere in considerazione la propria propensione al rischio. Come si può chiedere a una persona che ha una bassa propensione al rischio, di tenere una posizione più di quanto le sue emozioni gli consentano di fare? Sul medio termine, esagerare in tal senso porterà inevitabilmente alla perdita del proprio denaro.

Alcuni anni fa mi venne offerta la possibilità di tenere alcuni corsi di finanza operativa a una classe di universitari, durante un campus estivo. Non volendo tediare i ragazzi con delle lezioni soporifere, mi venne in mente di far capire loro empiricamente cosa volesse dire investire in borsa in termini di emozioni. Andai dunque a comprare un semplicissimo cardiofrequenzimetro e, a turno, lo feci indossare a tutti mentre operavano su un conto demo (ma questo loro non lo sapevano) aperto con un broker online.

Il risultato fu un “case study”: alcuni di loro non risentivano assolutamente della tensione generata dal mercato, mentre altri videro le loro pulsazioni crescere come se fossero ai tre quarti di una mezza maratona. È un esperimento che imito a fare, perché non c’è nulla che consenta di misurare il “proprio grado emozionale” da trading più dell’andamento dei propri battiti cardiaci.

All’interno di questo terzo libro Giacomo fa un passo in avanti, mettendo la sua esperienza al servizio del lettore, fornendo le strategie che secondo lui hanno una maggior valenza operativa. Ovviamente non esiste una formula magica che funziona sempre, ma basandosi su regole operative e statistiche si possono riconoscere quei pattern grafici e situazioni tecniche che presentano i migliori livelli di rischio/rendimento. Questo libro evidenzia, in particolare, numerose tecniche operative e le sinergie tra le varie strategie che permettono un ottimo rapporto rischio/profitto. Molti sono gli esempi pratici e sono sicuro che, prima o poi, il lettore s’imbatterà in uno dei casi riportati e sarà in quel momento che capirà l’importanza dei contenuti didattici presentati da Giacomo nei vari capitoli.

Acquistalo a prezzo scontato su Amazon

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi Tecnica e Trading online – L’Analisi Grafica

Un manuale pratico, chiaro e semplice, sia nei contenuti che nelle spiegazioni, in cui l’analisi grafica è raccontata in maniera dettagliata passo dopo passo senza tralasciare nulla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *