Home / Forex / I vantaggi principali del mercato Forex

I vantaggi principali del mercato Forex

fondo-interbancario-di-tutela-dei-depositi

Abbiamo parlato molto spesso del mercato Forex con guide, strategie di trading, consigli e altro ancora. Oggi vediamo quali sono i tre principali vantaggi.

Il primo vantaggio del mercato Forex è la liquidità. Il mercato del forex è il più liquido al mondo, dove vengono scambiati oltre 2.200 miliardi di dollari scambiati ogni giorno. Questo permette ai trader di poter comprare in ogni momento della giornata qualsiasi tipo di valuta e rivenderla in ogni momento lo si decida. Il mercato del forex è infatti aperto 24 ore su 24 dalle 22 della domenica alle 22 del venerdì.

Nel forex non vi sarà mai il pericolo di rimarrete bloccati con una valuta, e di non poterla vendere o acquistarla, come invece può accadere nelle azioni di borsa, che da un giorno all’altro, si possono verificare gap anche superiori al 10% senza la possibilità di far nulla. Questo per il forex è un grande vantaggio.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Il secondo vantaggio del mercato Forex è che non verrà mai influenzato da organi finanziari esterni. Uno speculatore, per quanto grande possa essere, non può influenzare i tassi di cambio.
Le banche centrali intervengono nel trading una volta ogni dieci anni, e di norma riescono ad influenzare il valore della divisa solo per pochi punti percentuali; tale movimento dura per alcune ore e poi il tasso di cambio torna al suo valore naturale.
Ciò significa che il trading è equo, e nessun organismo, indipendentemente dalla sua importanza, può influenzare il mercato.
D’altro canto, in caso di azioni ed opzioni, un grande broker ha la facoltà di iniettare decine di milioni di dollari, e cosi facendo, può cambiare il prezzo dell’azione di decine di punti percentuali, e sfortunatamente questo accade di tanto in tanto.

Terzo vantaggio del mercato del forex è che i prezzi possono essere influenzati solo dai dati macroeconomici e non microeconomici. Nel caso delle azioni di borsa è necessario conoscere  le società in cui si investe, conoscere il bilancio, i rapporti su guadagni e perdite, le informazioni interne, come, ad esempio, le dimissioni di un dirigente, un grosso contratto futuro, e cosi via. Bisogna conoscere talmente tante informazioni e seguirle quotidianamente che ciò richiederebbe varie ore al giorno.
Nel mercato del forex questo lavoro è più semplice grazie alla disponibilità e della ridotta quantità di dati. Nel Forex ci sono solo cinque o sei dati significativi al mese. Quello che è necessario fare è prestare attenzione e trovarsi pronti nel momento giusto. In aiuto di questo è possibile seguire il calendario economico o le diverse analisi di mercato fornite da analisti o broker forex direttamente.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Guida Forex. Le basi necessarie per iniziare a fare Trading Online

Dopo tanti articoli di didattica di borsa, guide al trading, è il momento di riassumere che cosa è il Forex, per dare in modo a chi affronta questo strumento finanziario un guida al forex trading

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *