Home / Forex / Valutare i rischi sul forex e sapere come comportarsi

Valutare i rischi sul forex e sapere come comportarsi

rischi-sul-forex

Si vedono sempre più spesso post su facebook o banner che descrivono il forex come un buon sistema per guadagnare soldi. Messaggi a volte ingannevoli, non nel senso di truffa o altro, ma il messaggio non veritiero di poter fare soldi in modo sicuro.

La realtà è differente, fare forex significa assumersi dei rischi. Nessuna persona, società o strategia può garantire un guadagno sicuro al 100%. Questo deve essere ben chiaro e diffidate da chi dice il contrario.

I rischi sul forex sono elevati ed è facile perdere il capitale investito in poche operazioni. La prima regola che ognuno dovrebbe considerare è che nel forex si deve investire solamente una parte piccola del proprio capitale complessivo. In qualsiasi caso consigliamo di non investire cifre necessarie per la vita quotidiana.

La somma da destinare al forex, quindi ad un investimento ad alto rischio (azioni di borsa, indici, materie prime, ecc.. sono inclusi), è soggettiva, ma la regola indica mai più del 20% del proprio capitale. Quindi se si dispone di 10.000€ da poter investire, la somma destinata al forex non dovrà essere superiore ai 2.000€. In questo modo, se dovesse andare nel peggiore dei modi e si dovessero perdere tutti, la diversificazione con altri investimenti sicuri si potrà recuperare la somma persa.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Se non si ha esperienza, è consigliato investire somme inferiori, si può tranquillamente iniziare ad investire nel forex solo poche centinaia di euro limitando in questo modo i rischi.

I rischi sul forex non si fermano all’operatività, è bene stare attenti alla scelta del broker forex. Sono tanti gli operatori sul mercato e non sono tutti uguali. Ogni broker si distingue per servizi, piattaforma, strumenti, assistenza, formazione, ma quello più importante è scegliere piattaforme di trading di qualità che abbia tutte le autorizzazioni necessarie dalle autorità competenti.

Sul sito è una sezione esclusivamente dedicata ai migliori Broker Forex presenti oggi (la sezione è in costante aggiornamento con confronti, servizi, costi e tanto altro).

Per concludere vogliamo segnalare una alternativa al trading sul forex, in particolare le opzioni binarie, lo strumento di trading con maggiore sviluppo negli ultimi anni. Le opzioni binarie sono un nuovo modo per operare nei mercati finanziari, estremamente semplificato e adatto ai trader principianti.
Per guadagnare con le opzioni binarie è necessario indicare solo la direzione che un mercato prenderà fino ad una determinata scadenza di tempo. Il vantaggio principale del trading su opzioni binarie sono i rendimenti molto elevati, fino all’85% in pochi minuti, dall’altro lato sono i rischi su opzioni binarie, che consistono nel perdere completamente la somma investita in caso che la previsione non fosse corretta.

Visita la sezione opzioni binarie per approfondire il discorso.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *