Home / Forex / Testare un Sistema di Trading in maniera corretta

Testare un Sistema di Trading in maniera corretta

Riprendiamo l’argomento passato sull’importanza di testare un sistema di trading. Possiamo dire che è importate che gli indicatori che si scelgono siano semplici e non diano dei suggerimenti. Basta sapere quanto ci si può permettere di perdere e non bisogna dimenticate di impostare lo stop loss per la perdita una volta in commercio.

Dopo questa lunga e fruttuosa ricerca dei migliori indicatori da usare, è il momento di vedere se il sistema ha le potenzialità per essere usato. I test hanno lo scopo di migliorarlo. Mentre si svolgono tali test bisogna annotare le impostazioni, i passaggi e le regole che verranno utilizzate per la negoziazione. Una volta che si è scritto il proprio sistema di trading, è il momento per la grande prova.

Per farla, basta aprire un conto demo con qualsiasi broker Forex che e mettere in pratica il sistema, per vedere come reagirà. E’ fortemente raccomandato fare trading demo per almeno per 3 o 4 mesi. Tra le numerose ragioni di questa affermazione c’è il fatto che il mercato Forex vive naturalmente più periodi durante i quali il suo comportamento potrebbe cambiare radicalmente.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Per esempio, il mercato è stato in un bel trend per diversi mesi, mentre si stava testando il sistema, poi si effettua la decisione di aprire un conto reale ma il mercato decide di invertire e cambia totalmente, andando lateralmente per un periodo di tempo indefinito. Non hai testato il sistema in tali condizioni e dunque sarebbe una grande delusione scoprire che il sistema non si comporta bene come faceva durante la fase di trend del mercato. Ci sono altri motivi, come l’esperienza e la pratica intensiva, che dovrebbero motivare i nuovi operatori ad attenersi alla negoziazione prova per un periodo di tempo lungo.

Bisogna poi fissare un obiettivo relativamente a a quanto denaro si vuole guadagnare. Quindi bisogna provare sull’account demo, realisticamente, a tentare il raggiungimento di tale obiettivo. Una volta che l’operazione è compiuta, potrebbe essere il momento giusto per pensare di fare trading con denaro reale.
Fonte: ilovetrading.it


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

L’importanza di accettare le perdite nel trading online

Il trading è una attività molto rischiosa. Saper accettare le perdite nel trading online è uno degli elementi principali per raggiungere il successo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *