Home / Forex / Ritorna a crescere l’euro nei confronti del dollaro

Ritorna a crescere l’euro nei confronti del dollaro

Dopo il report sui mercati pubblicato ieri,nelle borse europee torna a vedersi il segno più. La situazione di Cipro non è ancora risolta ma la BCE ha dichiarato di garantire la liquidità necessaria al paese.

Questa notizia ha riportato un leggero ottimismo e ne beneficia anche l’euro che recupera nei confronti del dollaro portandosi sopra quota 1,29.

Potrebbe approfittare della situazione anche il mercato dell’oro che si trova ora in canale rialzista che fa ben sperare chi ha scelto di investire nell’oro.

Vediamo in seguito un report di analisi tecnica su Eur/Usd, Usd/Gbp e il mercato dell’Oro.

Analisi EUR/USD del 20/03/2013

Trend a 1 settimana: ribasso
Trend a un mese: stabile

Intraday EUR/USD: sotto pressione.
Pivot point (livello di invalidazione): 1.2915

Nostra preferenza: Posizioni corte sotto 1.2915 con target a 1.284 e 1.2815 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1.2915 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1.298 e 1.304 di target.

Commento tecnico: finché la resistenza a 1.2915 non è superata, si attende un’azione di variabilità dei prezzi con una tendenza al ribasso.

principali livelli
1.304
1.298
1.2915
1.2903 Ultimo prezzo
1.284
1.2815
1.2765

report euro dollaro del 20 marzo

Analisi USD/GBP del 20/03/2013

Trend a 1 settimana: ribasso
Trend a un mese: stabile

Intraday GBP/USD: supporto intraday intorno a 1.5065.
Pivot point (livello di invalidazione): 1.5065

Nostra preferenza: Posizioni lunghe sopra 1.5065 con target a 1.5145 e 1.518 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1.5065 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1.5045 e 1.5005 di target.

Commento tecnico: l’RSI è rialzista misto.

principali livelli
1.52
1.518
1.5145
1.5097 Ultimo prezzo
1.5065
1.5045
1.5005

Analisi USD/GBP del 20 marzo

Analisi mercato dell’oro del 20/03/2013

Trend a 1 settimana: ribassista
Trend a un mese: stabile

Intraday Oro: tendenza al rialzo sopra 1600.
Pivot point (livello di invalidazione): 1600

Nostra preferenza: Posizioni LUNGHE a 1606 con target a 1619 e 1625 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1600 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1590 e 1584 di target.

Commento tecnico: l’RSI è sopra la sua zona di neutralità al 50%.

principali livelli
1638*
1625***
1619**
1613.41
1600**
1590*
1584**

report dell'oro del 20 marzo

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Quando investire nell’oro e quando non farlo

L'oro attira numerosi investitori in quando da sempre considerato un bene rifugio di eccellenza. Questo significa che in periodi di crisi economica, finanziaria etc., il prezzo dell’oro è destinato a salire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *