Home / Forex / I rischi nel forex trading. Come comportarsi

I rischi nel forex trading. Come comportarsi

Come per ogni investimento in borsa, i rischi nel forex trading ci sono e la possibilità di perdere soldi sono reali.  Per questo motivo è molto importante gestire il rischio e prevenire le grosse perdite.

Come comportarsi quindi per ridurre i rischi nel forex trading?

Le soluzioni sono diverse, ma vediamo quali sono i modi principali in grado di limitare le perdite:

Limitare le perdite con lo stop loss

La cosa più importante per limitare i rischi nel forex trading è quella di utilizzare lo stop loss. Anche se alcuni trader pensano che sia uno strumento inventati dai broker per chiudere le posizioni in perdita, lo stop loss è lo strumento migliore in mano al trader, che permette di limitare le perdite in caso il mercato si muova nella direzione opposta alla nostra.
Un piano di trading ben progettato deve includere l’ordine di stop loss. La difficoltà maggiore per l’utilizzo dello stop loss è il posizionamento, ma per questo trovi alcune informazioni nell’articolo “Come impostare lo stop loss nel trading online“.

Gestione del denaro

La gestione del denaro nel forex è un concetto molto importante, ed è in grado di fare la differenza tra trader vincente e perdente. La regola di base è quella di investire solo una parte del capitale. Un giusto consiglio è quello di rischiare solo il 2% del proprio account in una singola posizione. In questo modo anche se la posizione di chiuderà in perdita si avrà sempre modo di ricominciare con una nuova operazione.

Analizzare il mercato

Il mercato del forex è aperto 24 ore su 24 e 5 giorni su 7. Le possibilità buone per investire sono tante ma non vuol dire che ogni momento è buono. Ci sono momenti in cui i rischi nel forex trading sono minori, questi sono momenti migliori per entrare sul mercato. Per individuare questi momenti è necessario analizzare i grafici e seguire le tendenze del mercato.

Seguire una strategia di trading

La strategia di trading svolge un ruolo fondamentale per ottenere successo nel forex. Se seguita alla lettera è in grado di eliminare completamente il fattore emotivo, che è uno dei fattori principali delle perdite nel forex. Una strategia di trading vincente deve includere uno stop loss per limitare il rischio e un stop order che chiuda l’operazione al raggiungimenti del determinato obbiettivo di prezzo.

Questa guida, altre ad essere utile per ridurre i rischi nel forex trading, permetterà di migliorare i risultati. Non dimenticate mai che un giusto comportamento è la base del successo.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Trading online: l’importanza di una strategia

In borsa una una strategia di trading svolge un ruolo fondamentale. L'obbiettivo è quello di creare una strategia di trading che guadagni costantemente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *