Home / Forex / Le caratteristiche principali del mercato Forex

Le caratteristiche principali del mercato Forex

Il mercato delle valute ha la maggiore liquidità di qualsiasi mercato al mondo. Con un giro di affari di $.3.2 trilioni di dollari ogni giorno è il mercato più trattato.

Attivo 24 ore al giorno all’infuori della domenica ha il vantaggio di non subire slippage tra acquisto e vendita, cioè il prezzo che vedete è il prezzo che ottenete.

Il mercati Forex permette gli scambi in qualsiasi momento della giornata e questo permette di avere più tempo per testare strategie e maturare un esperienza in tempi inferiori.

Il trading sul Forex può essere fatto tranquillamente da casa attraverso le diverse piattaforme messe a disposizione dai Broker. Il vantaggio per trader non professionista e non é che non vi sono commissioni o tasse di mediazione ma solamente lo spread.
Per chi non lo sapesse, lo spread è la differenza fra l’offerta e la richiesta di prezzo su un cross di valute. L’effetto sullo scambio è che la posizione incomincia fra 1 e 10 pips e può variare a seconda la volatilità del cross valutario.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Una caratteristica del mercato Forex è la leva che può arrivare anche a 400;1 in un micro conto. Questo significa che può controllare 400 volte l’ammontare del denaro che sta rischiando nello scambio. Questo è definito “leverage” e permette l’opportunità di concretizzare grandi profitti o anche grandi perdite nel conto.

Il primo passo da compiere prima di affrontare il mercato del Forex è quello di aprire un conto demo.
Quasi ogni singolo Forex broker offre la possibilità di un conto gratuito demo per imparare a negoziare sul Forex. Il conto demo gratuito può insegnarvi i meccanismi di esecuzione dello scambio, e darvi la possibilità di mettere a punto il vostro metodo e testarlo.

Quando avrai trovato un valida strategia funzionante nel conto demo, potrai passare a quello reale in quanto dovrebbe essere in grado di ottenere gli stessi risultati.

L’unica differenza tra conto demo e conto reale, si trova nel fatto che lo scambio di denaro reale è emozionalmente più difficile per le persone. Tuttavia, se spendete tempo a testare il vostro metodo in un conto demo seriamente, la transizione ad un conto reale nel mercato Forex può essere relativamente perfetta.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Punti chiave da considerare per la scelta del broker

Scegliere un broker per svolgere l'attività di trading può non essere semplice. Offerte, promozioni, sono numerose le proposte, ma quale è il broker migliore?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *