Guida in 5 passaggi per avere successo con il Forex trading

Ecco i regole per avere successo nel Forex trading che ti permetteranno di padroneggiare le complessità del mercato delle valute e non solo.

Il mercato Forex è il più grande mercato al mondo in termini di valore in dollari del trading giornaliero medio, facendo impallidire i mercati azionari e obbligazionari. Offre ai trader una serie di vantaggi intrinseci, inclusa la leva più alta disponibile in qualsiasi arena di investimento e il fatto che ci sia un’azione di mercato ogni giorno di negoziazione. Raramente, se non mai, c’è un giorno di negoziazione nei mercati Forex in cui ‘non accade nulla‘.

Il Forex trading è spesso visto come l’ultima grande frontiera degli investimenti, l’unico mercato in cui un piccolo investitore con solo un po’ di capitale di trading può realisticamente sperare di ottenere dei profitti dal trading sulle valute. Tuttavia, è anche il mercato più scambiato dai grandi investitori istituzionali, con miliardi di dollari in cambi di valuta che avvengono in tutto il mondo ogni giorno.

Il Forex trading è facile. Negoziarlo bene e ottenere profitti consistenti è difficile.

Per aiutarti a unirti ai pochi eletti che traggono regolarmente profitto dal trading sul mercato delle valute, ecco alcuni segreti per vincere nel Forex trading: cinque suggerimenti per aiutarti a rendere il tuo trading più redditizio e la tua carriera di trader di maggior successo.

Per saperne di più, consulta tutte le guide al trading gratuite di Dove Investire

5 passaggi per avere successo con il Forex trading

Step 1 – Presta attenzione ai punti pivot giornalieri

Prestare attenzione ai punti pivot giornalieri è particolarmente importante se sei un day trader, ma è anche importante anche se sei più un trader di posizione, uno swing trader o fai trading solo su periodi di tempo a lungo termine. Perché? Per il semplice fatto che migliaia di altri trader guardano i livelli di pivot.

Il trading pivot a volte è quasi come una profezia che si auto avvera. Ciò che intendiamo con questo è che i mercati troveranno spesso supporto o resistenza, o effettueranno svolte di mercato, a livelli di pivot semplicemente perché molti trader inseriranno ordini a quei livelli perché sono trader pivot confermati. Pertanto, spesso le volte in cui si verificano movimenti di trading significativi al di fuori dei livelli di pivot, non c’è davvero alcun motivo fondamentale per il movimento diverso dal fatto che molti trader hanno effettuato operazioni in attesa di tale movimento.

Non stiamo dicendo che il trading pivot dovrebbe essere l’unica base della tua strategia di trading. Invece, quello che stiamo dicendo è che, indipendentemente dalla tua strategia di trading personale, dovresti tenere d’occhio i punti cardine giornalieri per indicazioni sulla continuazione del trend o sulle potenziali inversioni di mercato. Guarda i punti pivot e l’attività di trading che si verifica intorno a loro come un indicatore tecnico di conferma che puoi utilizzare insieme a qualunque sia la tua strategia di trading scelta.

Ti potrebbe interessare: Cosa sono e le strategie di trading con l’utilizzo dei pivot point

Step 2 – Fai trading con un vantaggio

I trader di maggior successo sono quelli che rischiano i loro soldi solo quando un’opportunità nel mercato presenta loro un vantaggio, qualcosa che aumenta la probabilità che il commercio che iniziano abbia successo.

Il tuo vantaggio può essere una serie di cose, anche qualcosa di semplice come acquistare a un livello di prezzo che in precedenza si è mostrato come un livello che fornisce un supporto significativo per il mercato (o vendere a un livello di prezzo che hai identificato come forte resistenza).

Puoi aumentare il tuo vantaggio, e la tua probabilità di successo, avendo una serie di fattori tecnici a tuo favore. Ad esempio, se la media mobile di 10 periodi, 50 periodi e 100 periodi convergono tutte allo stesso livello di prezzo, ciò dovrebbe fornire un supporto o una resistenza sostanziale per un mercato, perché avrai le azioni dei trader che stanno basando il loro scambio con una qualsiasi di quelle medie mobili che agiscono tutte insieme.

Un vantaggio simile fornito dagli indicatori tecnici convergenti si verifica quando vari indicatori su più intervalli di tempo si uniscono per fornire supporto o resistenza. Un esempio di ciò potrebbe essere il prezzo che si avvicina alla media mobile di 50 periodi sull’intervallo di tempo di 15 minuti allo stesso livello di prezzo in cui si avvicina alla media mobile di 10 periodi sul grafico orario o di 4 ore.

Un altro esempio di avere più indicatori a tuo favore è che il prezzo raggiunga un livello di supporto o resistenza identificato e quindi l’azione di prezzo a quel livello indica una potenziale inversione di mercato da parte di una formazione di candele come una pin bar o doji.

Per saperne di più, consulta tutte le guide al trading gratuite di Dove Investire

Step 3 – Preserva il tuo capitale

Nel Forex trading, evitare grandi perdite è più importante che realizzare grandi profitti. Potrebbe non sembrare del tutto corretto se sei un principiante nel mercato, ma è comunque vero. Avere successo con il Forex trading implica sapere come preservare il tuo capitale.

Il mago del trading Paul Tudor Jones, creatore dell’hedge fund di enorme successo, la Tudor Corporation, ha affermato categoricamente che ‘La regola più importante del trading è giocare una grande difesa‘. (A proposito, Tudor Jones è un eccellente trader da cui studiare e da cui imparare. Non solo ha un record quasi senza precedenti di trading redditizio, ma è anche un importante filantropo ed è stato determinante nella creazione del programma di formazione etica che è stato infine adottato come requisito per l’adesione a tutte le borse futures statunitensi).
Questi i libri di trading di Paul Tudor Jones in vendita su Amazon

Perché giocare una grande difesa, cioè preservare il tuo capitale di trading, è così di fondamentale importanza nel Forex trading? Perché il fatto è che il motivo per cui la maggior parte delle persone che si cimentano con il Forex trading non ha successo è semplicemente che finiscono i soldi e non possono continuare a fare trading. Fanno saltare il loro conto prima di avere la possibilità di entrare in quello che risulta essere un commercio estremamente redditizio.

È solo una leggera esagerazione affermare che avere e praticare fedelmente regole rigorose di gestione del rischio quasi garantisce che alla fine sarai un trader redditizio. Se riesci a preservare il tuo capitale di trading evitando di subire perdite paralizzanti, in modo da poter continuare a fare trading, alla fine un enorme vincitore – un trade ‘home run’ – ti cadrà praticamente in grembo e aumenterà esponenzialmente i tuoi profitti e le dimensioni del tuo account. Anche se sei ben lungi dall’essere ‘il più grande trader del mondo‘, la fortuna del sorteggio, se non altro, ti porterà alla fine in un’operazione che produce profitti più che sufficienti per il tuo anno – o forse anche per l’intera carriera di trading – un successo estremamente redditizio.

Ma per goderti questo scambio, devi avere un capitale di investimento sufficiente nel tuo account per trarre profitto da tale opportunità di trading ogni volta che capita.

Paul Tudor Jones non è l’unico mago del mercato a consigliare ai trader di utilizzare un approccio al trading che consiste fondamentalmente in: ‘Evita semplicemente di perdere tutti i tuoi soldi finché non si presenta un’opportunità di trading che è in qualche modo simile ad avere un milione di dollari scaricati sul campo in davanti a te, e tutto ciò che devi fare è raccoglierlo‘ No, opportunità di trading del genere non si verificano tutti i giorni, ma si verificano regolarmente e più spesso di quanto potresti immaginare.

Per ribadire (perché non può essere enfatizzato troppo): la pratica più importante per un trading di successo è ridurre al minimo le perdite – evitando di overtrading o assumendosi troppi rischi in ogni singola operazione – e quindi preservando il capitale di investimento.

Ti potrebbe interessare: La gestione del rischio nel Trading Online (Risk Management)

Step 4 – Semplifica la tua analisi tecnica

Ecco le immagini di due commercianti di Forex molto diversi da considerare:

Il trader n. 1 ha un ufficio ampio e sciccoso, un computer di prima qualità, appositamente realizzato, più monitor e feed di notizie di mercato e molti grafici, tutti caricati con almeno otto o nove indicatori tecnici – cinque o sei medie mobili, due o tre indicatori di momentum, linee di Fibonacci, ecc.

Il trader n. 2 lavora in uno spazio ufficio relativamente libero e semplice, usa solo un normale laptop o notebook e un esame dei suoi grafici rivela solo uno o due – forse tre al massimo – indicatori tecnici sovrapposti all’azione dei prezzi del mercato.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Se hai indovinato che Trader # 1 è il trader professionista di grande successo, probabilmente hai indovinato. In effetti, il ritratto disegnato dal Trader n. 2 è più vicino a come appare più comunemente l’operazione di un trader costantemente vincente.

C’è virtualmente un numero infinito di possibili linee di analisi tecnica che un trader può applicare a un grafico. Ma di più non è necessariamente – o anche probabilmente – meglio. Considerare un numero virtualmente illimitato di indicatori in genere serve solo a confondere le acque per un commerciante, amplificando la confusione, il dubbio e l’indecisione e facendo sì che un commerciante non veda la foresta per gli alberi.

Una strategia di trading relativamente semplice, che ha solo poche regole di trading e richiede la considerazione di un minimo di indicatori, tende a funzionare in modo più efficace nella produzione di scambi di successo. In effetti, conosciamo un trader di grande successo, un gentiluomo che prende soldi dal mercato quasi ogni singolo giorno di negoziazione, che ha esattamente ZERO indicatori tecnici sovrapposti ai suoi grafici: nessuna linea di tendenza, nessuna media mobile, nessun indicatore di forza relativa, e certamente nessun consulente esperto (EA) o robot di trading.

La sua semplice analisi di mercato non richiede altro che un normale grafico a candele. La sua strategia di trading è quella di scambiare modelli di candele ad alta probabilità – come le barre dei pin (noti anche come pattern a martello o stella cadente) – che si formano a o vicino ai livelli di prezzo di supporto e resistenza che vengono identificati semplicemente guardando il precedente movimento di prezzo del mercato.

Ti potrebbe interessare: Le migliori strategie per guadagnare con il trading

Step 5 – Posiziona ordini di stop loss a livelli di prezzo ragionevoli

Questo assioma può sembrare solo un elemento per preservare il tuo capitale commerciale in caso di perdita. È davvero così, ma è anche un elemento essenziale per avere successo con il Forex trading.

Molti trader inesperti commettono l’errore di credere che la gestione del rischio non significhi altro che mettere ordini di stop loss molto vicini al loro punto di ingresso commerciale. È vero che parte di una buona gestione del denaro significa che non dovresti effettuare operazioni con livelli di stop-loss così lontani dal tuo punto di ingresso da conferire all’operazione un rapporto rischio / rendimento sfavorevole (ovvero, rischiare di più nel caso in cui lo scambio perde quanto ragionevolmente puoi fare se lo scambio si rivela vincente). Tuttavia, un fattore che spesso contribuisce alla mancanza di successo nel trading è abitualmente eseguire ordini di stop troppo vicini al punto di ingresso, come evidenziato dal fatto che il trade si è fermato per una perdita, solo per poi vedere il mercato tornare a favore del trade e dover sopportare di guardare il prezzo avanzare a un livello che ti avrebbe restituito un profitto considerevole … se solo non fossi stato fermato per una perdita.

Sì, è importante inserire solo operazioni che ti consentano di inserire un ordine di stop loss abbastanza vicino al punto di ingresso per evitare di subire una perdita catastrofica. Ma è anche importante inserire ordini stop a un livello di prezzo ragionevole, in base alla tua analisi di mercato.

Una regola generale spesso citata sul corretto posizionamento degli ordini stop loss è che il tuo stop dovrebbe essere posizionato un po ‘oltre un prezzo a cui il mercato non dovrebbe negoziare se la tua analisi del mercato è corretta.

Ti potrebbe interessare: Stop loss e Take profit, perché si usano e quali errori evitare

Come avere successo con il Forex trading conclusioni

Come ogni altra arena di investimento, il mercato del Forex ha le sue caratteristiche uniche. Per fare trading in modo redditizio, un trader deve apprendere queste caratteristiche attraverso il tempo, la pratica e lo studio.

I trader faranno bene a tenere a mente i suggerimenti utili per avere successo con il Forex trading rivelati in questa guida:

  • Presta attenzione ai livelli di pivot
  • Fai trading con un vantaggio
  • Preserva il tuo capitale di trading
  • Semplifica la tua analisi di mercato
  • Posiziona le fermate a livelli veramente ragionevoli

Ovviamente, questa non è tutta la saggezza commerciale che c’è da ottenere riguardo al mercato del Forex, ma è un inizio molto solido. Se tieni a mente questi principi di base per vincere nel Forex, godrai di un netto vantaggio nel trading. Vi auguro il più grande successo.

Queste alcune valide guide che ti aiuteranno nel percorso per avere successo con il Forex trading

Guida Forex per principianti

Se sei in cerca di una guida completa al trading questo ebook è quello che fa per te. Un manuale di trading rivolto a tutti coloro che si avvicinano al mondo degli investimenti online, a quelle persone che vogliono migliorare i loro risultati, o a quelle che vogliono semplicemente informarsi per poter comprendere al meglio il mondo del trading.
Consigli utili per iniziare a fare trading nel modo giusto, tutto incluso in una unica guida in italiano, considerata da molti la più semplice e completa.

In questa guida sono trattati tutti gli argomenti che stanno alla base di questa attività. Tutto spiegato con un linguaggio semplice per guidare il lettore nel percorso che va dai primi passi fino alle migliori strategie di trading.

Investire con i CFD

Questo ebook è stato scritto con l’obbiettivo di spiegare in modo chiaro come investire con i CFD e tutti gli aspetti che caratterizzano il mondo del trading online. Una guida dettagliata alle diverse metodologie tecniche e grafiche per studiare il comportamento dei mercati finanziari e con lo scopo di imparare a sapere individuare le migliori opportunità.

Nelle 78 pagine, l’ebook “Investire sui CFD” illustra come mettere in pratica diverse strategie operative direttamente nella piattaforma e individuare i momenti più opportuni per entrare ed uscire dal mercato.

Se stai cercando una guida completa al trading sui CFD sei nel posto giusto.

Guadagnare con il Trading

Guadagnare con il trading è il sogno di tanti aspiranti trader. Questo ebook creato dai trader per i trader, si pone l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dalla propria attività.

Più di 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Una guida scritta con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno già facendo trading ma con scarsi risultati. Un manuale pratico per riuscire a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

L’obiettivo di questa guida al trading è quello di dare la possibilità al lettore di vivere una esperienza di trading positiva fin dall’inizio.

Strategie di Trading – Le migliori tecniche di finanza operativa

Un manuale pratico con ben NOVE strategie di trading tra cui n°4 di livello BASE e n°5 di livello AVANZATO.

Una serie di strategie e tecniche di trading da imparare e successivamente replicarle sulla propria piattaforma. Ogni strategia include una descrizione ed esempi pratici.

Un ebook che ogni aspirante trader di successo dovrebbe avere letto.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Licenza BaFin, Consob
Accesso ai mercati globali
Commissioni competitive
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

10 ottimi modi per imparare a fare Trading di Azioni

Se vuoi sapere come funziona e come puoi imparare il trading azionario, questa guida è quello che fa per te. Questi i 10 ottimi modi per imparare a fare Trading di Azioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.